Stampa ricetta
5 da 4 voti

Angeli a cavallo

Un antipasto raffinato per i pranzi delle grandi occasioni, ma anche un modo insolito per servire le ostriche.
Preparazione20 min
Cottura10 min
Tempo totale30 min
Portata: Antipasto
Cucina: Inglese
Keyword: Angeli a cavallo
Difficoltà: media
Porzioni: 4 persone
Calorie: 360kcal
Chef: Biagio Barraco
Cost: € 22,00

Equipment

Ingredienti

  • 12 ostriche grandi
  • 24 fette pancetta dolce
  • 6 fette pancarrè
  • q.b. pepe nero

Istruzioni

  • Dopo esserti accertato della freschezza delle ostriche, dovrai aprirle con l’apposito coltello. Estrai i molluschi dalle valve, inserendo il coltello nel cardine tra i due gusci. Punta il coltello sempre verso il basso, all'interno della parte concava. Facendo una torsione, separa le due valve. Sentirai un “pop” quando giri il coltello nel cardine.
  • Durante l'apertura del guscio cerca di non farlo sbriciolare e di non far uscire l'acqua contenuta all'interno. Passa il coltello lungo il guscio superiore per separare la polpa rimasta attaccata.
    Risciacqua le ostriche in acqua salata in modo da eliminare qualche pezzetto di guscio che si è eventualmente staccato ed entrato all'interno.
  • Stendi su un piatto le fettine di pancetta, sovrapponendole leggermente una sull'altra.
  • Separa le ostriche dal guscio e arrotolale con la pancetta.
  • Infilza le ostriche arrotolate con uno spiedo di bambù. Quindi riponi in frigo per mantenerle fresche, fino al momento della cottura.
  • Su una piastra di ghisa ben riscaldata, tosta le fette di pancarrè da entrambi le parti.
  • Cuoci sulla piastra caldissima gli spiedi di ostriche da entrambi i lati per 5 minuti.
  • Taglia i crostini a forma di triangolo e sfila gli involtini dagli spiedi quindi adagiali sul pane tostato, infine cospargi gli angeli a cavallo con il pepe e servili.
    Eventualmente puoi servire gli angeli a cavallo direttamente nelle valve.
    Angeli a cavallo

Nutrition

Calorie: 360kcal