carbonara di mare
Stampa ricetta
4.94 da 29 voti

Carbonara di mare

Uova per la cremosità della salsa non potevano mancare, prezzemolo per dare freschezza, pepe nero appena macinato per la vivacità, uno spicchio d'aglio per conferire un po' di sapidità ai gamberi ed infine, un bel limone appena raccolto in giardino, profumatissimo.
Preparazione15 min
Cottura25 min
Tempo totale40 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: carbonara di mare
Difficoltà: facile
Porzioni: 4
Calorie: 430kcal
Chef: Biagio Barraco

Ingredienti

  • 270 g linguine
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 500 g gamberoni media grandezza
  • 2 uova
  • poche foglie prezzemolo
  • 1 limone bio
  • q.b. sale e pepe macinato al momento

Istruzioni

  • Sguscia i gamberi eliminando testa e carapace, quindi con uno stuzzicadenti elimina il budello. Sciacqua per bene in acqua corrente e taglia alcuni gamberi a pezzetti. Lascia interi gli altri e metti tutto da parte.
  • Metti in una tazza solo i tuorli delle uova, trita assai finemente il prezzemolo, e pela mezzo limone. Taglia la scorza a fili sottili e spremi mezzo limone, metti il succo in una tazzina.
  • Aggiungi ai tuorli sale e pepe, un cucchiaio d'acqua fredda, il prezzemolo e un po' della scorza di limone. Quindi sbatti con una forchetta.
  • In una larga padella metti un cucchiaio d'olio insieme ad uno spicchio d'aglio in camicia, appena schiacciato, e un po' di pepe. Lascia scaldare a fiamma bassa.
    Quando l'aglio comincia sfrigolare metti gamberi a cui avrai aggiunto un pizzico di sale.
  • Dora da entrambi le parti per alcuni minuti e intanto accendi il fuoco alla pentola con l'acqua per la pasta.
  • Appena sono ben rosolati i gamberi, alza la fiamma e sfuma con il vino bianco, attendi l'evaporazione e spegni la fiamma.
    Intanto la pasta è messa a bollire nell'acqua. Ricordati che dovrai scolarla a 2/3 della sua cottura effettiva.
  • Scolata la pasta mettila in padella con i gamberi e accendi la fiamma al minimo, maneggiala un po' per completare la sua cottura in padella, non dovrebbe occorrere altra acqua, ma se fosse troppo asciutto il fondo di cottura puoi aggiungere un mestolo dell'acqua di cottura della pasta.
  • Spegni la fiamma e aggiungi i tuorli d'uovo alla pasta, quindi mescola molto rapidamente in modo che il fondo di cottura diventi cremoso. Un 'operazione un po' più difficile della normale carbonara perché qui non ci si può aiutare con il formaggio ed il rapporto dei liquidi deve essere esatto.
  • Impiatta e quando hai finito aggiungi al fondo di condimento rimasto in padella il succo di limone. Distribuisci il condimento sulle singole porzioni, quindi guarnisci con pepe macinato e i filettini di scorza di limone (che io nella foga ho dimenticato :) )

Nutrition

Calorie: 430kcal