Ventresca di tonno e peperonata alla griglia

Una delizia, un secondo di pesce e il suo contorno ideale da preparare direttamente al grill.

0
636
Ventresca di tonno e peperonata alla griglia
Tempo di lettura: 1 minuti circa

La ventresca di tonno rosso, o meglio la surra, come la chiamiamo in Sicilia, è una prelibatezza del Mar Mediterraneo molto apprezzata nella cucina isolana. Il suo accostamento con peperoni rossi e maturi e dolci cipollotti rossi è davvero ideale, soprattutto se queste verdure sono elaborate in salsa agrodolce. Se non l’hai mai provato, devi farlo assolutamente!

Arrostire sulla griglia è una cottura molto adatta al tonno, ma occorre cautela nell’eseguirla, perché non diventi stopposo e asciutto. Spesso per ovviare a questo possibile inconveniente si ricorre alla marinatura con olio e limone. Questa operazione non è necessaria se si adopera per questa preparazione la ventresca di tonno.

Ventresca di tonno e peperonata alla griglia

La ventresca di tonno è una parte piuttosto grassa del pesce per la quale non occorrono molti ingredienti per esaltare il suo sapore già ricco e gustoso di suo. Infatti questo taglio pregiato del tonno raggiunge la sua massima espressione culinaria semplicemente scottato sulla griglia. Il tonno va cotto solo per pochi minuti sulla griglia da entrambi i lati, cercando di mantenerlo rosato nel mezzo.

Ventresca di tonno e peperonata alla griglia

Semplice da preparare, il mese di maggio è il periodo migliore in cui gustare il tonno rosso del mediterraneo, cioè nel periodo in cui viene pescato vicino le coste siciliane.

Per questo secondo piatto ricco di gusto e sapore, non c’è di meglio che sfruttare il calore della griglia per preparare un contorno di peperoni e cipollotti all’agrodolce, l’ideale accompagnamento per la saporita carne di tonno!

Weber 7447 - Ciminiera per barbecue a carbone

Il modo più rapido per ottenere bricchetti incandescenti è utilizzare uno strumento semplice ma allo stesso tempo sorprendente. La ciminiera d’accensione Weber è il modo più semplice e veloce per iniziare a grigliare. Il design compatto lo rende ideale per i barbecue di piccole dimensioni o sessioni più brevi.

Scopri di piùWeber 7447

Ventresca di tonno e peperonata alla griglia

Ventresca di tonno e peperoni alla griglia

di Biagio Barraco
5 da 1 voto
Una delizia, un secondo di pesce e il suo contorno ideale da preparare direttamente al grill.
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 20 minuti
Riposo e marinatura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 35 minuti
Stagione
Difficoltà

€ 25,00
Allergeni:
Pesce e derivati


Porzioni: 4 persone
Calorie per porzione 576 kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Come prima cosa metti le fette di ventresca a bagno con acqua e sale (½ cucchiaio per litro d’acqua) e lasciala riposare per 1 ora in frigorifero. Intanto taglia la cipolla, lo zenzero e il peperone a striscioline, raggruppa i vegetali in una boulle e lasciali a marinare insieme ad olio, zucchero, peperoncino, canella e un pizzico di sale. Lascia anche le verdure a riposare in frigorifero.
    Intanto che aspetti puoi preparare la carbonella del grill, il calore deve essere dolce, il carbone completamente arso in modo uniforme e che non emette fumo.
  • Certamente all’inizio il calore dell grill sarà ancora sostenuto, quindi cuoci come prima cosa le verdure utilizzando una piastra di ghisa sistemata direttamente sul grill. Gira le verdure frequentemente con una spatola, fin quando non saranno abbastanza morbide. Alla fine bagna con l’aceto e lascialo evaporare. Rimuovi la piastra con le verdure dal fuoco e lasciale in caldo il tempo di cuocere la ventresca.
  • Sciacqua sotto l’acqua corrente la ventresca di tonno, asciugala tamponandola con carta assorbente da cucina e disponi le fette sulla griglia rovente appena unta d’olio. La cottura dovrà avvenire a fuoco leggero e le fette di tonno dovranno essere girate un paio di volte. L’operazione deve essere condotta senza far seccare troppo il pesce, che dovrà restare morbido. 6-7 minuti totali dovrebbero bastare.
  • Appena il tonno sarà cotto al punto giusto, mettilo sui piatti da portata insieme alle verdure. Le verdure vanno condite con menta fresca e aglio disidratato, mentre le fette di ventresca puoi «bagnarle» col fondo delle verdure, o se ti piace, con olio extravergine di oliva e aceto balsamico.

Valori Nutrizionali

Serving: 340gCalorie: 576kcal (29%)Carboidrati: 10g (3%)Proteine: 88g (176%)Grassi Totali: 19g (29%)
tonno rosso del mediterraneo

Sul tonno rosso del Mediterraneo.

Col termine generico tonno si identificano alcune specie ittiche, pelagiche e a sangue caldo, che vivono in quasi tutti i mari del pianeta, tra questi il Tonno Rosso (Thunnus thynnus) che gli inglesi chiamano “bluefin”, cioè “pinna blu”, è il più maestoso, la varietà preferita nel caso di ricette che prevedono tra gli ingredienti il tonno fresco.

Per far conoscere meglio il famoso tonno rosso del nostro mare, apprezzarne le sue carni e consumarle responsabilmente, ho scritto una breve guida.

Ricette col tonno rosso e specie ittiche alternative.

Tra i “fratelli” del tonno, meno pescati e consigliati in cucina per sostituire il tonno rosso sono: il Tonno Alletterato, il Tonnetto Striato, la Palamita, il Tombarello e il Tombarello Biso. Di seguito alcune ricette adatte al tonno così come ai suoi "sostituti".

Ricette a base di tonno e sue alternative.

Sul barbecue.

Il nome Barbecue deriva dal termine in lingua arawak delle Antille barbicú. Questo si riferiva ad una griglia di legna verde posta sopra braci ardenti collocate in una fossa. Gli Spagnoli con la conquista delle Antille trasformarono il termine in barbacoa e lo utilizzarono per descrivere il sistema di cottura dei cibi all’interno di una fossa scavata nel terreno.

Oggi il BBQ è uno strumento di cottura estremamente versatile che regala molte soddisfazioni ai suoi utilizzatori.

Ricette per il Grill e il BBQ

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.