Vellutata di funghi alla parigina

La crema di funghi è un piatto autunnale e invernale molto saporito e aromatico. L'ideale per scaldare pancia e cuore. Densa e cremosa, è questa una zuppa può far da primo piatto semplicemente aggiungendovi dei crostini di pane aromatizzati con del timo. Un piatto irresistibile!

crema di funghi

La vellutata di funghi è un piatto autunnale e invernale molto saporito e aromatico. L’ideale per scaldare pancia e cuore. Densa e cremosa, è questa una zuppa può far da primo piatto semplicemente aggiungendovi dei crostini di pane aromatizzati con del timo. Un piatto irresistibile!

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Si tratta di una ricetta classica della cucina francese, un piatto elegante e raffinato. Gli ingredienti principali, i funghi, sono composti per il 90% d’acqua e per il 10% di sali minerali, tra cui fosforo, potassio e selenio, ed alcune vitamine del gruppo B. Le varietà che si possono utilizzare sono tantissime, tra le più note: porcini, finferli, ovuli, spugnole, e i chiodini.

Foto di Andy M. da Pixabay

Molti di questi si raccolgono a fine estate e inizio dell’autunno. Si possono, oltre che gustare freschi surgelare o seccare per poterli consumare all’arrivo delle stagioni fredde sotto forma di vellutata di funghi.

Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 20 minuti

Vellutata di funghi

di Biagio Barraco
Densa e cremosa, è questa una zuppa può far da primo piatto semplicemente aggiungendovi dei crostini di pane aromatizzati con del timo.
5 da 7 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataAntipasto / Primo piatto
DifficoltàMedia
Porzioni 6 persone
Calorie a porzione 271 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Monda e affetta lo scalogno. Togli la parte verde del porro e mettila da parte, quindi affetta la parte bianca e mettila insieme allo scalogno.
    In una pentola capiente, prepara un brodo vegetale con due litri d'acqua dove metterai la lattuga, il sedano, la cipolla steccata con i chiodi di garofano, la carota, l'aglio, tutti ben mondati. Aggiungi la parte verde del porro e qualche rametto di timo, qualche grano di pepe, il sale e il vino bianco. Lascia bollire per almeno 30 minuti
  • Pulisci e spezzetta i funghi. Mentre il brodo vegetale continua a bollire, in un tegame rosola il porro e lo scalogno in 40 g di burro.
  • Quando il soffritto si colora aggiungi i funghi sminuzzati. Aggiungi uno o due mestoli di brodo e lascia cuocere per 20 minuti a fiamma bassa. Continua ad aggiungere brodo se si asciuga il fondo.
  • Trascorso il tempo, passa i funghi nel tegame con un frullino ad immersione. unisci questi alla salsa vegetale, quindi aggiungi la panna, aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per dieci minuti ancora.
    Servi guarnendo con prezzemolo tritato e pepe nero appena macinato.
  • In una casseruola, con la farina di riso e i rimanenti 35 g di burro, fai un roux chiaro rimestando rapidamente con la frusta.
  • Aggiungi il brodo vegetale al roux poco alla volta e sempre mescolando fino a raggiungere la densità desiderata.
  • Unisci i funghi frullati alla "besciamella vegetale", e mescola per bene. Accendi la fiamma al minimo e continua a cuocere la crema.
  • Aggiungi la panna liquida alla crema di funghi, aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per dieci minuti ancora.
    Servi guarnendo con prezzemolo tritato e pepe nero appena macinato.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Vellutata di funghi alla parigina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto