Ushi kushiyaki, spiedini di manzo alla griglia

Gli Ushi kushiyaki 牛串焼き sono dei deliziosi spiedini di manzo alla griglia, una delle tante varianti del popolare street food della gastronomia giapponese.

Gli Ushi kushiyaki 牛串焼き sono dei deliziosi spiedini di manzo alla griglia, una delle tante varianti del popolare street food della gastronomia giapponese.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Questo apprezzatissimo cibo orientale può essere facilmente preparato in casa per organizzare delle grigliate dal sapore esotico.

Cosa sono i kushiyaki.

Nella cucina giapponese il termine kushiyaki (串焼き) è riferito a tutti quegli alimenti infilzati con uno spiedino di legno prima di essere cucinati. Lo spiedino è composto con deliziosi bocconcini di carne e verdure e può includere carne di manzo, di pollo, di maiale, diverse frattaglie, pesce e verdure.

Un popolare kushiyaki, molto conosciuto in occidente, è lo yakitori, un prelibato spiedino di pollo alla griglia. Gli ushi kushiyaki, benché possano ricordare gli yakitori, sono diversi per composizione e sapore.

Kushiyaki e Yakitori.

I giapponesi usano le parole “yakitori” che “kushiyaki” per riferirsi alla carne allo spiedo, ma rimane il fatto che il termine “yakitori” è specificatamente utilizzato per gli spiedini di carne di pollo.

La tradizionale salsa teriyaki degli yakitori, è qui sostituita da una salsa dove sono presenti tra gli ingredienti: sake, zenzero, scalogno e una dose abbondante di aglio. La salsa, chiamata con il termine generico Tare (垂 れ), ha un gusto ben più deciso della teriyaki e si impiega per i kushiyaki e in generale per i yakiniku (焼き肉) cioè le grigliate di manzo e verdure.

Come si mangia il Kushiyaki?

In Giappone, nei locali che servono questo tipo di pietanze, gli spiedini vengono serviti ancora caldi insieme alla salsa (tare), densa e dolce al gusto, ma questi possono essere gustati semplicemente insaporiti con il sale (shio). Se scegli lo shio, il cuoco cospargerà il sale sugli spiedini mentre vengono grigliati, se invece scegli la salsa, ti arriverà in tavola in una ciotola dove puoi immergere gli spiedini.

Foto di Lan Pham su Unsplash

I ristoranti giapponesi hanno una regola rigorosa a riguardo: è assolutamente vietata la doppia immersione nella salsa! Il motivo di questo divieto è di natura igienica, poiché la salsa è in un’unica ciotola comune. Per lo stesso motivo i tavoli sono attrezzati con un contenitore cilindrico dove riporre gli spiedi vuoti dopo che li hai mangiati.

Teriyaki - la cottura perfetta di kushiyaki e yakitori.

In Giappone kushiyaki e yakitori sono cotti sulla brace di binchōtan ( 備長炭 carbone bianco), un carbone vegetale che ha la particolarità di non rilasciare pericolosi inquinanti. Se cucini all’aperto, puoi usare il grill con il carbone vegetale, però se devi cucinare in casa dovrai adattarti con altri sistemi.

Una piastra elettrica risulta comoda solo se è possibile regolarne la temperatura. Ad esempio le piastre da tavolo strette e lunghe sono particolarmente adatte per cuocere gli spiedini.

Una soluzione sofisticata per cuocere i kushiyaki è il mini grill giapponese, da impiegare esclusivamente con carbone bianco.

Per la cottura indoor degli spiedini molto pratica e facile da usare è il barbecue da interno che non rilascia fumo.

Un'alternativa a tutti i sistemi di cottura che ti ho descritto, è il forno domestico.
Puoi cuocere gli spiedini in modalità ventilata per i primi 5 minuti e poi il grill 3 minuti per lato.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link noi riceviamo delle commissioni che ci permettono di mantenere questo blog, ma a te non costa nulla in più. Grazie in anticipo!

Preparazione 30 minuti
Cottura 7 minuti
Marinatura 2 ore
Tempo totale 2 ore 36 minuti

Kushiyaki di manzo

di Biagio Barraco
Un sofisticato cibo giapponese facile da preparare a casa.
5 da 1 voto

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataSecondo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 406 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Immergi gli spiedi di bambù in acqua o vino o entrambi per più tempo possibile, non meno di due ore. Una buona cosa è immergere gli spiedi nel liquido e surgelarli in modo di averli pronti all’uso all’occorrenza. L’operazione e necessaria per evitare che i bastoncini si brucino in cottura.
  • Taglia il filetto di manzo a piccoli cubetti di 4 x 4 cm, quindi mettili a marinare con 1 cucchiaio di salsa tare e l’olio di sesamo e lasciala riposare nel frigorifero per due ore e non di più, rischieresti di avere un sapore eccessivamente salato.
    Se non vuoi utilizzare la salsa già pronta, puoi preparala seguendo la mia ricetta qui.
  • Taglia il peperone e i porri a pezzi non troppo grandi.
  • Rimuovi gli spiedini dall'ammollo e infilza con questi alternandoli i pezzi di manzo con le verdure.
  • Griglia il kushiyaki di manzo sul barbecue, o sotto il grill del forno, per due – tre minuti per parte. Quando li giri cospargi il lato con ulteriore salsa.
    Servi cospargendo gli spiedini con i gambi di cipollina tagliata a pezzetti e i semi di sesamo.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.