Tabulè libanese

Un'insalata, piuttosto semplice da fare, dove le erbe aromatiche hanno un ruolo fondamentale. Però il protagonista assoluto del piatto è senza dubbio il bulgur

Il Tabulè libanese è un’insalata di grano spezzato, il bulgur, mescolato a pomodori, cetrioli e abbondantissimi prezzemolo e menta sminuzzati finemente. La pietanza chiamata in arabo tabbouleh – تبولة‎il è tipica dei paesi di Siria, Libano, Palestina, Giordania e Turchia, ma si è diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Questa fresca insalata di grano spezzato, nei paesi del Medio Oriente, dove è conosciuta con nomi diversi, è generalmente servita come antipasto (Meze) all’inizio del pasto, oppure servita fredda come street food dagli ambulanti dei Suq.

Il piatto, piuttosto semplice da fare, è una valida alternativa alla solita insalata di riso, una ricetta ideale per una leggera cena estiva o per uno spuntino in spiaggia.

Varianti del tabulè.

Nella ricetta libanese le erbe aromatiche hanno un ruolo fondamentale e sono presenti in proporzione 1 a 1 nella mescolanza col bulgur. Nella versione siriana il bulgur rimane l’ingrediente principale e le erbe sono presenti in quantità inferiori.

In Turchia il piatto prende il nome di kisir ed è arricchito da passata di pomodoro e succo di melagrana. In Armenia la pietanza viene chiamata eetch. In questa il bulgur si presenta con grana più fine e di colore rossastro per via del condimento a base salsa di pomodori, paprika e peperoni.

Una variante di questa pietanza è presente anche nella tradizione gastronomica siciliana e si caratterizza per l’impiego di semola da cous cous e ortaggi fritti. Qui puoi dare un’occhiata alla ricetta.

Anche in Francia si fa con la semola da cous cous. Qui il tabulè, giunto dalle ex-colonie nordafricane ancora sotto l’influenza francese, è divenuto un piatto della cucina nazionale.

Differenza tra bulgur e semola da cous cous.

Il bulgur è costituito da semi di grano duro integrale spezzati grossolanamente dopo la germinazione, quindi bolliti ed essiccati, mentre la semola da cous cous si produce dalla macinatura grossolana del grano duro.

Più facile da cucinare rispetto alla semola, il bulgur è un alimento precotto, poiché la sua lavorazione prevede un passaggio di cottura al vapore. Basta quindi lessarlo per 10 minuti circa in acqua salata, pari al doppio del volume di bulgur.

Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Riposo 4 ore
Tempo totale 4 ore 30 minuti

Tabulè Libanese

di Biagio Barraco
Un'insalata, semplice da fare, dove le erbe aromatiche hanno un ruolo fondamentale.
5 da 2 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataAntipasto / Contorni / Primo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 6 persone
Calorie a porzione 210 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Ingredienti

Spezie per condire.

Istruzioni

Cuocere il bulgur.

  • In una pentola metti l'acqua a bollire, aggiungi sale come se si trattasse di lessare la pasta, non appena giunge a ebollizione cala il bulgur e lascialo cuocere per il tempo indicato nella confezione, di solito 10 minuti dovrebbero bastare.
    Scola il bulgur e lascialo a scolare e a riposare per 2 ore.

Preparazione delle verdure.

  • Lava per bene le erbe aromatiche lasciale scolare per bene quindi tritale finemente a coltello e mettile da parte.
  • Sminuzza i peperoncini e gratta la scorza di 1 limone, quindi aggiungili alle erbe sminuzzate.
    Lava e monda i ravanelli togliendo loro una striscia di buccia che va dalla cimetta verde alla base del tubero. Tagliali a fettine e metti anche questo ingrediente da parte.
  • Lava per bene i pomodorini e il cetriolo. Affetta molto sottilmente quest'ultimo, mantenendo la buccia. Trasferisci le fettine in un contenitore e spolverale con del sale.
    Dividi in due i pomodorini, quindi lasciali a scolare in un colapasta.
  • Monda e affetta molto sottilmente anche la cipolla di Tropea, quindi metti le fettine in ammollo con acqua e sale. Ricordati di strizzarle per bene prima di trasferirle nel contenitore con gli altri ingredienti.
  • Infine, affetta molto sottile ½ limone, quindi pela e trita finissimo lo zenzero.

Preparazione del Taboulè.

  • Adesso che hai tutti gli ingredienti pronti puoi completare l'insalata.
    In una ciotola mescola le spezie per condire il bulgur. In una grande e caiente ciotola metti il grano spezzato che hai cotto in precedenza, quindi aggiungi le spezie, l'olio e il succo ricavato da 1 limone. Mescola bene gli ingredienti per lasciare insaporire il bulgur.
  • Adesso aggiungi il trito di erbe e mescola per bene gli ingredienti. Aggiungi anche le fettine di limone tagliate molto sottili e lo zenzero sminuzzato.
  • Aggiungi tutti gli altri vegetali e dai una bella mescolata per amalgamare bene gli ingredienti, quindi assaggia e aggiusta di sale se occorre.
    Lascia riposare in frigorifero almeno 2 ore prima di servire. Il tabulè è più buono se mangiato il giorno dopo.

Note

 
 
 

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

1 commento su “Tabulè libanese”

  1. Pingback: Taboulè con tonno e verdure - Quelli della Ratatouille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto