Spiedini di gamberi e scamorza

Un secondo di pesce molto invitante che in porzioni ridotte può diventare uno sfizioso antipasto finger food.

Gli spiedini di gamberi non sono certo una novità, fritti in padella, piuttosto che alla griglia, sono un secondo di pesce molto invitante. Inoltre in porzioni ridotte diventano uno sfizioso finger food.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Nella ricetta che ti propongo oggi gli spiedini di gamberi hanno la compagnia di qualche pezzetto di scamorza e di pane in cassetta. Arrostiti prima in una padella di ferro e poi stufati, sono accompagnati da un ottimo radicchio trevigiano anche questo arrostito in padella.

Il piatto è facile da realizzare. Si presenta bene ed ha un gusto particolare grazie agli aromi e alle erbe fresche che ci regala la stagione estiva. Passiamo subito alla ricetta!

Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Marinatura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti

Spiedini di gamberi e scamorza

di Biagio Barraco
Un secondo di pesce molto invitante che in porzioni ridotte può diventare uno sfizioso antipasto finger food.
5 da 3 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataSecondo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 468 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Come prima cosa dovrai sgusciare i gamberi, privarli di testa e carapace ed eliminare l'intestino nero posto sulla schiena sfilandolo dall'estremità della testa.
    Sciacqua le code di gambero in un colino, asciugale per bene e mettile a marinare con un cucchiaio di olio evo, un po' di paprika, sale, pepe e le erbe aromatiche. Lascia riposare mezz'ora in frigorifero.
  • Dividi il radicchio in due metà quindi lavalo per bene, metti in un recipiente di metallo insieme ad un cucchiaio di olio, sale, pepe, succo di mezzo limone, origano e menta essiccata. Lascia a riposare anche il radicchio per almeno trenta minuti.
  • Intanto che trascorre il tempo della marinata, taglia a quadratini regolare il pancarrè e la scamorza.
  • Taglia finemente alcune scorze di limone e un po' di prezzemolo. Mettile in un bicchiere con del sale e due cucchiai d'olio d'oliva. Emulsiona la salsa con un frullino ad immersione aggiungendo qual che goccia di limone.
  • Forma gli spiedi alternando il pane con la scamorza e le code di gambero. Intervalla con qualche foglia di alloro. Una volta finito cospargi gli spiedi con poco olio evo. Tieni da parte alcuni gamberi da grigliare da soli dopo averli passati nel pangrattato
  • Scalda una padella di ferro ben oliata e griglia da entrambi i lati il radicchio.
  • Una volta brasato il radicchio disponilo sul piatto su un fondo di salsa al limone, a fianco metti un po' di aromatiche fresche.
  • Adesso tocca agli spiedi di gambero, scottali da tutti i lati, ma senza bruciarli.
  • Metti un coperchio, meglio se di pirex per sorvegliare la cottura, e cuoci fin quando la scamorza non inizia a sciogliersi.
  • Sul fondo della padella ben caldo scotta per bene i gamberi panati (non devono bruciare)
  • Completa l'impiattamento mettendo lo spiedo di gamberi e scamorza sopra il radicchio e qualche gambero panato sul letto di aromi. Infine cospargi quest'ultimi con della salsa di olio e limone.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Spiedini di gamberi e scamorza”

  1. Pingback: Gamberi arrosto alla griglia o alla piastra - come cuocerli alla perfezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto