Spaghettoni con cozze e cime di rapa

Post simili a questo

Polpo cotto nella sua acqua su crema di patate

A casa adoriamo il pesce, tanto che lo consumiamo almeno due volte a settimana. Non stanca mai e il mare offre una grandissima varietà di pescato che può essere cucinato in tanti modi. Importante è cercare di preservare in cottura tutto il sapore del mare, come nel caso del polpo cotto nella sua acqua.

Friggitorie a Palermo e lo street food

A Palermo si frigge e anche seriamente. Negozietti, bancarelle...

Frittola palermitana, la ricetta casalinga.

La frittola, o frittula, come si dice in palermitano, è una preparazione gastronomica tipica, come il panino con la milza o lo sfincionello, una delle specialità dello street food palermitano, ma meno conosciuta. Un piatto povero di antica tradizione che si prepara con gli scarti di macellazione e lavorazione della carne bovina.

Ultimi articoli

Condividi

Gli spaghettoni con cozze e cime di rapa sono un primo piatto appetitoso dal sapore mediterraneo. Come tutti i primi piatti che prevedono le cozze tra gli ingredienti, anche questo è un piatto economico e di facile preparazione.

Pur non essendo complessa la loro preparazione e gli ingredienti siano reperibili a basso costo, gli spaghettoni con cozze e cime di rapa possono competere con altri piatti ben più complessi.

Ispirata a un piatto della cucina pugliese la mia ricetta si distingue per la “spinta di sapore” che danno le note affumicate dell’aringa e il piccante del peperoncino. Il sapore particolare delle cime di rapa si sposa benissimo con la salinità delle cozze, ma sono quel po’ di aringa affumicata insieme al peperoncino, gli ingredienti che rendono questo piatto davvero irresistibile! Un “tocco di magia finale” è certamente la scorza di limone grattugiata e cosparsa sul piatto insieme alla granella di pistacchio!

spaghettoni con cozze e cime di rapa

Se decidi di provare questa ricetta, accertati che le cozze siano freschissime e fai attenzione a dosare il sale durante la cottura.

Come pulire le cozze.
pulizia delle cozze

1. Per prima cosa mettile in acqua ed elimina tutti i molluschi aperti o col guscio rotto.
2. Sotto l'acqua corrente rimuovi con un coltellino, i cosiddetti denti di cane che possono essere presenti. La presenza di questi crostacei parassiti è un buon segno. Indica che si tratta di mitili di scoglio, più piccoli ma più gustosi.
3. Strappa via il bisso che esce dalle valve tirandolo verso l'alto.
4. Spazzola le cozze con una spazzola di metallo e risciacquale.

Spaghettoni con cozze e cime di rapa.

Biagio Barraco
Un primo piatto dal sapore mediterraneo davvero gustoso e prelibato.
Dieta mediterranea
5 da 1 voto
Preparazione 25 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 1 ora
bollire o lessare, brasare o stufare
PREPARAZIONE Facile
STAGIONE MIGLIORE inverno
Ingredienti per4 persone
Primo piatto

Ingredienti

Istruzioni

  • Lava e monda le cime di rapa dalle foglie avvizzite e dalle parti più dure. Metti sul fuoco una pentola con acqua non salata e quando spiccherà il bollore, immergi le cime di rapa per farle lessare per 20 minuti a fuoco basso.
  • Una volta cotte, scola le cime di rapa e passale sotto acqua ghiacciata. Lasciale a scolare e poi tagliale a pezzetti. Mettile da parte fino al loro impiego e tieni da parte il tegame con l’acqua di cottura della verdura.
  • Controlla le cozze, butta quelle rotte e procedi alla pulizia come descritto sopra nel post.
    Schiaccia uno spicchio d’aglio con tutta la buccia e mettilo in un capiente tegame insieme a dei gambi di prezzemolo (opzionale), ½ peperoncino piccante e un generoso filo d’olio. Lascia scaldare e versa dentro il tegame le cozze. Copri con un coperchio e lascia che si aprano a fuoco dolce.
    Una volta che le cozze si sono aperte, rimuovi i molluschi dal guscio. Fai restringere il fondo di cottura dopo che avrai aggiunto il vino bianco, quindi filtra con un colino a maglie molto fitte e mettilo da parte.
  • Metti a bollire l'acqua di cottura delle verdure che userai per lessare la pasta salandola adeguatamente. Intanto pela lo scalogno e affettalo finemente. Monda i rimanenti spicchi d'aglio, dividili in due per la lunghezza ed elimina l'anima interna.
    Scalda un po' d'olio in una padella e lascia rosolare il soffritto di aglio e scalogno, quindi aggiungi il peperoncino e i due pezzetti di aringa.
  • Quando il soffritto inizia a imbiondire, unisci alla padella la verdura. Aggiungi un mestolo dell’acqua di cottura delle cozze e i molluschi sgusciati. Abbassa il fuoco e lasciate insaporire per qualche minuto.
  • Scola la pasta e trasferiscila nella padella con il condimento. Lasciala insaporire per pochi secondi sul fuoco vivace.
  • Servi il piatto dopo averlo cosparso di scorza di limone grattugiata e granella di pistacchio.
Allergeni presenti
Frutta a guscio
Glutine
Molluschi

Valori Nutrizionali

Serving: 150gCalorie: 464kcalCarboidrati: 69gProteine: 20gGrassi Totali: 13gSodio: 1503mgZucchero: 1g
Keyword molluschi e crostacei
Ti è piaciuta questa ricetta?Dai un voto e scrivi nei commenti cosa ne pensi!

Grazie per aver visitato questo blog, che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Le ricette più commentate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti