Spaghetti alla eoliana

Gli spaghetti alla eoliana costituiscono un primo piatto ricco di profumi, sapori e colori tipicamente estivi e mediterranei, dove i capperi dell'isola di Salina donano un sapore unico.

Gli spaghetti alla eoliana costituiscono un primo piatto ricco di profumi, sapori e colori tipicamente estivi e mediterranei, dove i capperi dell’isola di Salina donano un sapore unico.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Si tratta di un piatto tipico della cucina dell’arcipelago del Mediterraneo, in Sicilia di fronte alla città di Milazzo. Ti basta varcare lo stretto e prendere uno dei tanti traghetti a disposizione per giungere in una delle sette belle isole siciliane.

Di Mariom990 – Opera propria, CC BY-SA 4.0

Ma torniamo alla pasta alla eoliana o almeno alla mia versione di spaghetti alla eoliana, visto che con questo nome si trovano diversi primi piatti con una grande variabilità degli ingredienti a seconda delle ricette. Le proposte sono le più disparate, chi mette acciughe, chi olive, oppure origano, chi pomodoro secco o fresco, o entrambi … e così via. Senza contare che ognuna delle sette isole vanta una propria “ricetta originale” che si perdono in mille varianti: con pesce spada, con tonno, in bianco ecc..Tutte queste però hanno in comune un ingrediente irrinunciabile e che si trova sempre nelle diverse specialità delle isole dell’arcipelago: i capperi. Quelli dell’isola di Salina, i più rinomati per gusto e aroma!

La mia versione di spaghetti alla eoliana.

La mia ricetta prende spunto dalla cucina casalinga dell’isola di Salina che ho provato e mai dimenticato. Ricordo ancora i saporitissimi capperi e il tonno sott’olio fatto in casa con il pescato di eccellenza che le isole offrono.

Il formato perfetto per accogliere questo condimento ispirato al tipico sugo di tonno e capperi dell’isola, sono naturalmente gli spaghetti. Io ho utilizzato un particolare formato trafilato al bronzo in una godibile sezione quadrata.

Spaghetti alla eoliana

L’occasione per preparare gli spaghetti alla eoliana, piatto che preparo più volte durante l’estate, mi è capitata quando ho trovato disponibili i piccolissimi e gustosissimi capperi di Salina. Se non li hai mai provati ti consiglio di farlo appena ti è possibile perché si tratta di un prodotto siciliano di prim’ordine.

L’abbinamento dei capperi con il mix di pomodorino ciliegino giallo e rosso, sapidi e dolcissimi grazie al sole e alla brezza marina siciliani, il gustosissimo tonno rosso del mediterraneo sott’olio e i freschi profumi di menta e basilico che completano il piatto, rappresenta il classico esempio di come le ricette semplici, fatte con ingredienti di grande qualità, riescono a dare esperienze gustative uniche.

Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti

Spaghetti alla eoliana

di Biagio Barraco
Un primo piatto ricco di profumi, sapori e colori tipicamente estivi e mediterranei.
5 da 2 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 402 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • In una larga padella metti a rosolare in poco olio il peperoncino sminuzzato e i spicchi d'aglio mondati e tagliati a piccoli pezzi, ma non tritati. Senza farlo colorire aggiungi subito i pomodori tagliati a pezzi grossolani.
    Lascia cuocere pochi minuti e intanto sgocciola per bene il tonno sott'olio, quindi aggiungilo al condimento.
    1 cucchiaio olio extravergine d’oliva, 1 peperoncino essiccato, 2 spicchi aglio rosso di Nubia, 250 gr pomodorino ciliegino di Pachino, 240 gr tonno rosso in olio di oliva
  • Dopo qualche minuto aggiungi i capperi opportunamente dissalati in precedenza in abbondante acqua fresca.
    Abbassa la fiamma al minimo e lascia insaporire mentre l'acqua della pasta raggiunge l'ebollizione. Cala la pasta in abbondante acqua salata.
    20 gr capperi di Salina sotto sale, q.b. sale marino fino
  • Scola gli spaghetti al dente quindi mescolali con il condimento in padella.
    Impiatta e guarnisci con foglioline di menta e basilico spezzate a mano.
    1 mazzetto erbe aromatiche

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Spaghetti alla eoliana”

  1. La ricetta è descritta molto bene; meritevole di nota l’utilizzo simultaneo di basilico e menta che pare intimorire i più.
    Personalmente, ci aggiungo qualche oliva leccina.5 stars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto