Spaghetti aglio e limone.

Spaghetti aglio e limone è il primo piatto perfetto per i pranzi estivi. Semplice, velocissimo da preparare e stuzzicante, l’ideale dopo una mattinata trascorsa al mare. Tuttavia la semplicità e la rapidità di preparazione non deve ingannarci, spesso la bontà si nasconde proprio dietro la semplicità di un piatto.

Mai come in questo caso la bontà degli ingredienti ha un ruolo fondamentale. Sono ingredienti di facile reperibilità, ma è importante che siano di primissima qualità, come l’aglio rosso Siciliano, profumatissimi limoni biologici, e l’immancabile olio extravergine dop, per un piatto mediterraneo tanto semplice quanto straordinario.

Negli spaghetti aglio e limone, in particolare, i limoni è fondamentale che siano biologici per esser certi che la loro scorza, parte usata in questa preparazione, non sia trattata con prodotti chimici.

spaghetti aglio e limone

spaghetti aglio e limone

In questa ricetta è fondamentale che i limoni siano biologici per esser certi che la loro scorza, parte usata in questa preparazione, non sia trattata con prodotti chimici.
5 da 2 voti
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 9 minuti
Tempo totale: 24 minuti
Portata: Primo piatto
Cucina: Tradizionale Siciliana
Keyword: spaghetti aglio e limone
Difficoltà: facile
Porzioni: 4
Calorie: 315kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Metti la pentola con l’acqua per la pasta sul fuoco e intanto che aspetti l’ebollizione dell’acqua, trita molto finemente il prezzemolo, l’aglio e il peperoncino. Pela il limone in modo da ottenere delle strisce sottili di buccia senza la parte bianca. Quindi tagliale a filetti molto sottili.
  • Inizia a scaldare l’olio in una larga padella e quando è ben caldo metti dentro l’aglio e il peperoncino, insieme ad un pizzico di sale.
    Attendi che l’aglio imbiondisca appena, quindi spegni la fiamma e fuori dal fuoco aggiungi il trito di prezzemolo. Mescola bene gli ingredienti e lascia a riposo, quindi metti la pasta a cuocere nella pentola con l’acqua.
  • Scola gli spaghetti molto al dente e maneggiali in padella, unendovi le scorze di limone. Se occorre aggiungi un po’ d’acqua di cottura della pasta.
    Servi immediatamente per non disperdere l’aroma del limone.

Note

  • Tenete in casa, magari in cucina, un alberello di limone, decora e vi da frutti di provenienza certa!
Commenta e vota questa ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.