Spaccatelle e zucca gratinate

Spaccatelle e zucca gratinate è una pasta al forno golosa e facile da preparare. Preparazione perfetta per le giornate di festa autunnali.

Spaccatelle e zucca gratinate è una pasta al forno golosa e facile da preparare. Preparazione perfetta per le giornate di festa autunnali.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!
Spaccatelle e zucca gratinate

I formati di pasta tipici siciliani, come caserecce, spaccatelle o i mitici anelletti, si prestano per andare in forno con condimenti sostanziosi, come è tipico della cucina meridionale. Basta guardare la grande quantità di paste al forno, timballi e paste ‘ncasciate di cui è ricca la cucina siciliana.

Spaccatelle e zucca al forno.

Questa volta io e mia moglie abbiamo deciso di unire in un primo piatto il Nord e il Sud d’Italia. Spaccatelle, olio d’oliva e ricotta salata per il Sud, pancetta e zucca per il Nord! Una pasta al forno nazionale.

Le spaccatelle e zucca appena sfornate sono profumatissime e dorate, il risultato è un primo goloso e invitante, grazie anche al gratin di ricotta salata.

Curiosità.

In Italia la zucca è coltivata soprattutto nelle regioni settentrionali, ma è un ingrediente base di diverse e gustose ricette, pertanto consumata ovunque. La diffusione della zucca in Europa si deve ai coloni spagnoli, che la importarono dall’America, dal XVI secolo in poi.

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti

Spaccatelle e zucca gratinate

di Biagio Barraco
Una pasta al forno golosa e facile da preparare. Preparazione perfetta per le giornate di festa autunnali.
5 da 3 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 475 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Ingredienti

Istruzioni

  • Prima di tutto dovrai mondare e tagliare la zucca a piccoli cubetti. Poi monda e affetta i cipollotti. Metti a bollire l'acqua per la pasta.
  • In padella metti l'olio e il peperoncino a scaldare, quindi aggiungi il cipollotto che lascerai rosolare per un minuto a fuoco basso.
  • Aggiungi la pancetta tagliata non troppo piccola e continua a rosolare a fuoco dolce.
  • Quando la pancetta si sarà rosolata, ma è ancora morbida, aggiungi la zucca.
  • Aggiungi un pizzico di sale e di pepe e lascia stufare per 10 minuti a fuoco basso. Intanto puoi lessare la pasta per ⅔ del suo tempo di cottura.
  • Scola la pasta e mescolala al condimento in padella.
  • Trasferisci pasta e condimento in una teglia oleata e cosparsa di pangrattato. Spolvera sopra una bella grattugiata di ricotta salata.
  • Inforna per 10 minuti a 180°C. Appena sfornata la pasta lasciala intiepidire per 10 minuti e servila ancora calda.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto