Risotto crema di carciofi e gamberi rossi

Il risotto crema di carciofi e gamberi rossi è un primo piatto raffinato, delicato ma al tempo stesso estremamente saporito. Un risotto mare e monti dai sapori così intensi, ma ben dosati che lascerà a tavola tutti soddisfatti.

Il risotto crema di carciofi e gamberi rossi è un primo piatto raffinato, delicato ma al tempo stesso estremamente saporito. Un risotto mare e monti dai sapori così intensi, ma ben dosati che lascerà a tavola tutti soddisfatti.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

L’abbinamento carciofi e gamberi rossi in questa ricetta realizza un connubio di sapori straordinario in un mix di ingredienti dove sapori e consistenze giocano tra loro in maniera molto armonica ed equilibrata, senza che uno sovrasti l’altro.

A proposito di risotto mare e monti ti consiglio di provare anche il risotto agli scampi e crema di piselli, il risotto zucca e gamberi e quello con palombo, gamberi e zucchine.

Risotto crema di carciofi e gamberi rossi, la scelta degli ingredienti.

I carciofi ridotti a crema avvolgono i chicchi di riso Vialone Nano rendendoli ancora più morbidi e setosi. I carciofi che ho impiegato sono una particolare varietà dolce e tenera che si produce nel comune trapanese di Paceco. La delicata e aromatica crema che ho ottenuto con questi carciofi crea un
contrasto molto piacevole col sapore intenso dei gamberi rossi di Mazara e della salsa ottenuta dalla bisque preparata con le teste e i carapaci dei crostacei.

Varietà di carciofi, caratteristiche e ricette.

L’inverno e l’inizio della primavera è la stagione dei carciofi. Questi ortaggi hanno gusto definito, ma delicato e contengono tante sostanze che fanno bene alla nostra salute. Di carciofi, ne esistono circa 100 varietà differenti ...

... altre informazioni e ricette qui.

Come fare il risotto crema di carciofi e gamberi rossi.

Questa ricetta richiede pazienza e particolare attenzione, oltre per la cottura del riso, anche per la pulizia dei gamberi e dei carciofi.

Dei gamberi, testa e carapace vanno utilizzati per estrarre il loro sapore intenso, necessario per realizzare la salsa con cui guarnire il risotto alla fine. Ti assicuro che questa componetene della ricetta non è cosa secondaria per la riuscita del piatto!

Invece, i gambi e le foglie esterne dei carciofi servono per arricchire il brodo vegetale da utilizzare per la cottura del riso.

La ricetta del risotto crema di carciofi e gamberi rossi forse non è immediata da realizzare, ma è talmente buona che vale la pena curarla al meglio per ottenere un risotto goloso dove ogni boccone tira l’altro. Provala, non te ne pentirai!

Preparazione 1 ora
Cottura 50 minuti
Riposo 10 minuti
Tempo totale 2 ore

Risotto crema di carciofi e gamberi rossi

di Biagio Barraco
Un risotto dove l'accostamento di "ingredienti speciali" realizza un armonico tripudio di sapori.
5 da 1 voto

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto
DifficoltàMedia
Porzioni 8 persone
Calorie a porzione 456 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

Preparazione della crema di carciofi

  • Monda i carciofi privandoli del gambo, delle foglie più esterne e delle parti più dure della base. Non gettare via gli scarti, sono utili per arricchire il brodo vegetale necessario alla preparazione.
    Cimali a un terzo della loro altezza e con un coltello torniscili eliminando le parti più dure delle foglie esterne rimaste.
    Dividi i carciofi a metà ed elimina la "barba" all'interno.
  • Man mano che pulisci i carciofi mettili in acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire.
    Quando hai terminato, affetta i carciofi tagliandoli a fettine sottili.
  • Pela i cipollotti, gli scalogni e due spicchi di aglio. Trita tutto molto finemente e lascia imbiondire il soffritto in padella con un po' di olio.
    Aggiungi al soffritto i carciofi e un pizzico di sale e lasciali rosolare.
  • Appena i carciofi sono ben rosolati aggiungi un po' di pepe e un mestolo, o poco più, di brodo vegetale.
    Lascia cuocere per 20 minuti a fuoco basso, mettendo un coperchio alla padella.
  • Quando i carciofi saranno ben cotti passa il contenuto della padella nel mixer per ottenere una crema omogenea.

Preparazione della salsa di gamberi

  • Pulisci i gamberi privandoli della testa e del carapace e metti questi preziosi scarti da parte.
    Ti raccomando di eliminare il budellino tirandolo via appena hai tolto la testa.
  • Tieni da parte i gamberi per la successiva cottura e con gli scarti di questi prepara la bisque lasciando scaldare in un pentolino un po' d'olio con uno spicchio d' aglio e del prezzemolo. Aggiungi le teste e il carapace dei gamberi e lasciali sfrigolare schiacciandoli con il cucchiaio in modo che rilascino i loro umori.
  • Aggiungi un po' di pepe e il concentrato di pomodoro.
    Aggiungi tre mestoli di brodo vegetale e lascia a sobbollire lentamente fino a ridurre della metà il liquido.
    Cola il liquido ottenuto, quindi lascia ridurre ancora della metà.
    Per dare consistenza alla salsa aggiungi il burro. Continua a scaldare e mescola con una frusta fino a quando non raggiungi la densità desiderata.

Cottura dei gamberi

  • Metti da parte la salsa e cuoci i gamberi rosolandoli in una padella leggermente unta di olio, un minuto per lato.
    Lascia intiepidire i gamberi, quindi dividili a metà con un coltello.

Preparazione del risotto e servizio

  • In un po' di olio lascia tostare per bene il riso.
  • Sfuma col vino bianco e appena l'alcol è completamente evaporato aggiungi due mestoli di brodo.
    Mescola continuamente per lasciare assorbire tutto il brodo, quindi ripeti l'operazione fino a portare a cottura il riso. Ci vorranno circa 18 minuti.
  • Alla fine aggiungi la crema di carciofi tenuta da parte, mescola e aggiusta di sale se necessario.
    Infine manteca il tutto aggiungendo il mascarpone. Lascia riposare 10 minuti a pentola coperta prima di servire.
  • Impiatta il risotto, distribuisci sopra i gamberi e la salsa, quindi spolvera con un po' di pepe e del prezzemolo tritato.

Note

 
 

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!