Il risotto con le fragole è un raffinato primo piatto, popolare tanto nei ristoranti quanto nelle cucine casalinghe. Un piatto suggestivo perfetto per chi ama sperimentare abbinamenti inconsueti.

Tempo di lettura: circa 1 min.


risotto con le fragole

L’accostamento, benché insolito, di frutti aromatici e fragranti e la cremosità del risotto, non è del tutto nuovo. Dall’arancia al limone, ho avuto modo di sperimentare il riso accostato al sapore degli agrumi, ma anche il risotto con melone cantalupo e perfino il risotto con i gelsi bianchi.

Naturalmente nel mio repertorio non poteva di certo mancare il risotto con le fragole. Un omaggio alla città di Marsala a cui sono molto legato. Infatti proprio le fragole, a partire dai primi di marzo, sono disponibili nei banchi di frutta della cittadina trapanese. Si tratta di un prodotto biologico vanto dell’agricoltura locale, questo rinomato per la sua fraganza e per la particolare dolcezza.

Avere a disposizione prodotti di qualità è in cucina sempre garanzia di successo, ma mai come in questo caso. Nel risotto con le fragole, proprio il profumo dei frutti ha importanza fondamentale, dopotutto la parola fragola deriva dal latino fragrare ossia profumare. Le fragole quindi devono essere di qualità superiore e soprattutto freschissime. Un colore rosso bello vivace è indice di freschezza!

risotto con le fragole

Le fragole, profumate e fragranti, accostate al risotto mantecato con robiola e grana padano, danno vita ad insieme dal gusto davvero unico. In particolare, l’aggiunta di una parte di fragole a cottura ultimata è utile per accentuare l’aspetto olfattivo del piatto.

La fragranza delle fragole si amalgama con il riso, e nonostante la presenza dei frutti rossi, il suo sapore non sarà dolce o stucchevole, ma anzi, molto delicato.

Risotto con le fragole

Biagio Barraco
Un popolare raffinato primo piatto, perfetto per chi ama gli abbinamenti inconsueti.
5 da 2 voti
Preparazione 15 min
Cottura 25 min
Tempo totale 40 min
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie -496 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Inizia preparando un brodo vegetale seguendo la mia ricetta qui. Fondamentale per la sua preparazione è la cipolla “steccata” con i chiodi di garofano e l’aggiunta della radice di zenzero agli ingredienti.
  • Lascia bollire per circa un’ora gli ingredienti in acqua salata.
  • Trita finemente lo scalogno e la radice di zenzero ben mondati. Quindi scalda a fuoco basso il burro nella pentola dove preparerai il risotto. Nel burro fuso fai appassire lo scalogno tritato e lo zenzenzero. Continua per 5 minuti mescolando di tanto in tanto.
  • Versa il riso nella pentola col soffritto e fallo tostare per 3 minuti, mescolando spesso.
  • Una volta che il riso sarà divenuto lucido, sfuma con il vino bianco. Lasciate evaporare l’alcol e poco alla volta aggiungi il brodo. Assicurati che il liquido sia assorbito per bene prima di aggiungerne dell’altro.
  • Durante la cottura, per la quale ci vorranno circa 15-20 minuti, in base ai tempi indicati sulla confezione, mescola frequentemente il risotto per non farlo attaccare. A metà cottura aggiungi al risotto metà delle fragole, lavate, private del picciolo e tagliate a piccoli pezzi.
  • Completa la cottura fino al disfacimento delle fragole che intanto avranno colorato di rosa il tuo risotto.
  • A fuoco spento aggiungi al risotto il grana grattuggiato, quindi mescola per incorporarlo bene.
  • Adesso è il momento della robiola, agiungila al risotto e lascia mantecare per un minuto.
  • Aggiusta di sale, spolvera con un po' di pepe, quindi aggiungi al risotto le rimanenti fragole.
  • Mescola per bene e lascia riposare ancora per un altro minuto.
  • Trasferisci il risotto nei piatti da portata, e completa l’impiattamento con qualche fragola affettata e un po’ di scorza di limone. Cospargi con un po’ di pepe macinato fresco di mulinello e servi subito il risotto con le fragole.

Ulteriori informazioni.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

1 commento

  1. Ho già avuto occasione di mangiare risotti esotici fruttati, ma questo con le fragole mi incuriosisce molto !
    Con una bella grattata di Parmigiano stagionato buccia nera sarà buonissimo !5 stars

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!





Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.