Gli involtini di melanzane e spaghetti sono una versione golosa della classica pasta con salsa di pomodoro e melanzane fritte. Un primo piatto molto saporito che reinterpreta una delle ricette più note della cucina tradizionale siciliana, ma nulla a che vedere con la celebre pasta alla Norma, quella non si tocca per carità!

In questa ricetta le melanzane, tagliate a fette, vengono prima fritte una per una e poi farcite con un ripieno di spaghetti al pomodoro e formaggi. Gli involtini, con le melanzane che avvolgono gli spaghetti, una volta arrotolati vengono gratinati in forno.

Involtini di spaghetti e melanzane

Oltre alle melanzane e una buona passata di pomodoro, sono indispensabili per questa ricetta, la mozzarella di bufala e il caciocavallo ragusano, un formaggio dal sapore equilibrato e inconfondibile, gustoso, ma non salato. I due formaggi fondono insieme il loro sapore sposandosi perfettamente con l’ortaggio fritto e la salsa di pomodoro.

Trattandosi di un piatto particolarmente bello da vedere, gli involtini di melanzane e spaghetti, oltre che come primo piatto d’effetto, possono essere una brillante idea per un originalissimo finger food!

La melanzana più adatta per questa ricetta è quella ovale allungata nera!

La “melanzana” per eccellenza con la sua forma perfetta. A questa tipologia appartengono due varietà siciliane: la sciacchitana nera e la durona nera di Palermo, entrambe caratterizzate da una polpa soda e con pochi semi. La forma può essere più o meno allungata. ma rimane il fatto che si tratta di una melanzana carnosa ideale da fare fritta perché assorbe poco olio. La prima scelta per preparare le melanzane alla parmigiana e l'imam svenuto.

Involtini di spaghetti e melanzane.

5 from 2 votes
Tempo di preparazione 45 min Tempo di cottura 70 min Tempo di riposo 30 min Tempo totale 2 ore 25 min
Difficoltà: Intermedio Porzioni: 4 Calorie: 600 kcal Stagione migliore: Estate

Descrizione

Un piatto che si presenta bene e che dà molte soddisfazioni a chi lo prepara, ma anche al palato di chi lo gusta.

 

Ingredienti

Istruzioni

Video
Off On

  1. Lava, monda e affetta le melanzane nella sua lunghezza per ricavarne delle fette di 5 mm di spessore.

    Metti le fette di melanzana a riposo per 30 minuti con del sale in un colapasta, intanto prepara la pentola per cuocere agli spaghetti.

     
    Per ottenere facilmente delle fette sottili di ugual spessore ti consiglio l'impiego di una mandolina.
  2. In un'altra pentola metti la passata di pomodoro insieme a un filo d'olio, un pizzico di sale e del basilico fresco. Lascia cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.

  3. Affetta la mozzarella per ricavarne delle strisce.

    Sciacqua le melanzane sotto acqua corrente, asciugale per bene e spruzzale di olio d'oliva, quindi passale in padella molto calda. 

  4. Lessa la pasta in acqua salata e scolala a 2/3 della sua cottura. Mettila nella padella dove hai appena fritto le melanzane, quindi aggiungi la salsa e metà del caciocavallo grattugiato al momento. Maneggia per bene, qualche minuto a fuoco medio, in modo da insaporire la pasta.

  5. Stendi una alla volta le melanzane su un piatto e poni al centro della fetta gli spaghetti.

    Aggiungi anche un pezzo di mozzarella, una foglia di basilico e arrotola la melanzana su sé stessa.

  6. Una volta formati, sistema gli involtini in una pirofila. 

  7. Cospargi con un po' di salsa di pomodoro e metti dei pezzetti mozzarella sulla superficie, concludi con una spolverata di caciocavallo grattugiato.

    Riscalda il forno a 200°C impostando la modalità di cottura ventilata, quindi inforna la pirofila per 18 minuti.

    Appena sfornati, servi gli involtini con qualche foglia di basilico sopra.

     

Equipments

Questo post contiene link di affiliazione Amazon, ovvero quando acquisti un prodotto utilizzando i link sottostanti, riceviamo delle commissioni che ci permettono di mantenere questo blog, a te non costa nulla in più. Se acquisti un prodotto utilizzando i link forniti, ti ringraziamo in anticipo!

Valori nutrizionali

Quantità per porzione
Calorie 600

Parole chiave: pasta al forno

Ti piace questa ricetta?

Provala e condividi il risultato - Menziona @qdratatouille o tagga #quellidellaratatouille!

Pinna questa ricetta per condividerla con i tuoi amici e follower.

pinit

Questo post contiene link di affiliazione Amazon, ovvero quando acquisti un prodotto utilizzando i link sottostanti, riceviamo delle commissioni che ci permettono di mantenere questo blog, a te non costa nulla in più. Se acquisti un prodotto utilizzando i link forniti, ti ringraziamo in anticipo!

Archiviato in

 

 

Potrebbe piacerti anche ...

User Reviews

5 out of 5
2 Customer Ratings
5 Stars
2
4 Stars
0
3 Stars
0
2 Stars
0
1 Star
0
Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Add a question

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.