Ricciola con patate

Dalla un piatto ... !

TAG>> , , ,

La ricciola con patate, cotta in forno è un classico della cucina mediterranea. Quella del “letto di patate” è un modo semplice per cucinare ogni tipo di pesce dalle carni bianche e delicate. In questo caso ho impiegato questa procedura adattandola alla cottura di questo straordinario pesce azzurro.

Tempo di lettura: circa 1 min.


La ricciola è considerata, non a torto, la regina dei pesci azzurri. Tra questi è il pesce che risulta avere le carni più delicate ed è quindi considerato un pesce di pregio. Le sue carni molto magre e digeribili. Possiede un elevato quantitativo di fosforo e di potassio ed è ricco di grassi Omega3 e di vitamine A e D.

La ricciola è un pesce che può arrivare a grandi dimensioni in tal caso è venduto a tranci. Può essere cucinata in tanti modi: alla griglia,in umido e soprattutto in forno ed al cartoccio.

Se si trovano in pescheria degli esemplari di dimensioni tali che stanno in una teglia da forno, cuocerli interi sarà molto piacevole e darà molte soddisfazioni. In questo caso è ottima anche la cottura in crosta di sale.

Qualunque sia il procedimento utilizzato per cucinare questo ottimo pesce è opportuno rispettare i tempi di cottura per evitare che divenga stopposa a causa di processi troppo lunghi o inadatti.

La ricetta della ricciola con patate che ti do qui è molto semplice, è quella che utilizzo anche per i pesci bianchi di grande dimensione. A conferma di come le carni di questo pesce, gustose ma delicate, si prestino anche a cotture cosiddette bianche.

Ricciola con patate in forno

5 da 3 voti
Una cottura semplice con condimenti perfetti per esaltare il gusto delicato della ricciola.
Portata Secondo piatto
Cucina Italiana, Mediterranea
Keyword Ricciola con patate
Difficoltà facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 395kcal
Cost € 25,00

Ingredienti

Istruzioni

  • Ti consiglio di far effettuare la pulizia del pesce al pescivendolo, ma se vuoi procedere tu stesso a questa operazione dovrai incidere il ventre per togliere le interiora, quindi asportare le branchie e desquamare il pesce. Sciacqua e asciuga per bene il pesce.
  • Pela e taglia a fettine molto sottili le patate e sistemale sul fondo della teglia. Taglia a fettine anche la cipolla e disponila sul letto di patate. Condisci alla fine con olio, ed una parte di un miscuglio fatto con origano, timo, aglio disidratato, sale e pepe macinato al momento.
  • Una volta realizzato il "letto di patate", insaporisci la ricciola con il rimanente miscuglio, anche all’interno dove inserirai qualche fettina di cipolla. Adagia il pesce sul letto di patate e condisci ancora con un filo d’olio extravergine d'oliva.
  • Una volta terminato con il condimento, metti la teglia nella parte centrale del forno preriscaldato a 180°C in modalità ventilata e lascia cuocere per 40 minuti.
  • A cottura ultimata procedi alla pulizia del pesce e servilo insieme ad un po’ delle patate.
Pin it! Commenta questa ricetta e non dimenticarti di votare!

Ricetta aggiornata il 2019-11-08 13:21:59

Dai un occhiata alla mia cantina!


Post originale scritto il2019-11-08 13:21:53 da Biagio Barraco.

Su di me ...

Arredatore e blogger con la passione per la cucina. Siciliano, estroverso, creativo, ironico e curioso, amo la cucina tradizionale e casalinga, ma mi piace anche sperimentare la cucina di altre culture.

Conosciamoci meglio …

Ho notato che hai visitato più volte questa pagina e voglio ringraziarti per l'interesse dimostrato. A proposito, che ne pensi dare un voto a questa ricetta? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Licenza di utilizzo, diritti di proprietà dei contenuti di questo blog e divieti di utilizzo.

è espressamente fatto divieto di:

2 commenti su “Ricciola con patate”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.