Ricciola al forno con aromi di stagione: Ricetta semplice e raffinata.

La ricciola al forno con aromi di stagione è un secondo piatto semplice da realizzare, ma ricercato. Perfetto per ogni occasione, leggero, sano e saporito, conquisterà il palato di tutti i commensali.

Ricciola al forno con aromi di stagione

Quella della ricciola al forno con aromi di stagione è una preparazione non troppo sofisticata, un pesce azzurro di pregio, aromi freschi e un buon olio extravergine di oliva. Una preparazione sorprendentemente semplice, ma che richiede un’attenzione particolare durante la cottura. La ricciola è un pesce pregiato dalle carni sode e saporite con una modesta presenza di spine. La sua versatilità in cucina la rende protagonista di innumerevoli preparazioni, dalle tartare al carpaccio, dalla cottura alla griglia a quella al forno.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

In questa ricetta, la ricciola viene sottoposta a cottura al forno in abbinamento ad aromi freschi di stagione che ne esaltano il gusto naturale. Per la riuscita del piatto fondamentale è rispettare la temperatura al cuore del pesce da raggiungere durante la cottura. Gli aromi freschi e la bontà del pesce faranno il resto.

Ricciola al forno, l’importanza degli aromi.

La chiave del successo di questa ricetta risiede nella freschezza degli aromi. Rosmarino, origano, maggiorana, salvia e menta, tutti appena raccolti dal nostro orto in piena fioritura estiva, donano un profilo aromatico superiore al piatto. La freschezza delle erbe aromatiche raggiunge il suo apice in estate, conferendo a questa ricetta semplice un gusto straordinario.

Ricciola al forno con aromi di stagione

Questa portata di pesce eccellente, diventa perfetta se accompagnato da un contorno rustico come con le nostre patate del contadino, cotte anche queste in forno e insaporite con gli aromi freschi. Pesce e contorno danno vita a un’esperienza culinaria che celebra la semplicità e l’autenticità dei sapori.

Preparazione 10 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 50 minuti

Ricciola al forno con gli aromi freschi

di Biagio Barraco
Un pesce azzurro di grande valore che si presta bene cotto con gli aromi freschi della stagione estiva.
4.79 da 28 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataSecondo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 197 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Poni il pesce, sventrato, lavato e asciugato per bene, in una teglia per arrostire munita di griglia o in una teglia di metallo con il fondo rivestito con carta forno.
    Inserisci nella cavità addominale del pesce il mazzetto aromatico precedentemente lavato con un ammollo di acqua e bicarbonato.
    Adesso devi oliare il pesce per intero e cospargere da entrambi le parti con qualche fogliolina timo, il sale e il pepe.
  • Prepara in una teglia a parte il contorno di patate. Tieni conto che patate e pesce cuociono a temperature diverse, quindi ti consiglio di cuocere prima le patate, che eventualmente, a operazioni ultimate, puoi tenere in caldo col calore residuo del forno spento.
    Cuoci il pesce in forno ventilato per 30-35 minuti circa a 170°C. Controlla la cottura a meta del tempo previsto, se il pesce è troppo cotto non si può rimediare!
  • Consigliato l'utilizzo di un termometro a sonda, col quale controllare la temperatura al cuore da raggiungere che è compresa tra i 60 e i 63°C.

Note

  • Un metodo empirico per constatare che la cottura del pesce sia perfetta, consiste nel tirare la spina più grossa della pinna dorsale, se si stacca il pesce è cotto. Tuttavia, poiché tempi e gradi di cottura del forno sono valori che possono variare per diversi motivi è bene attenersi a metodi più certi. Per i meno esperti è consigliato l’utilizzo di un termometro a sonda, col quale controllare la temperatura al cuore da raggiungere. Questa è compresa tra i 54 e i 58°C.
  • I pesci con peso superiore al 1,2 kg, per avere una cottura ottimale, devono essere incisi lungo i fianchi.
 
 
 

Conclusioni.

La ricciola al forno con aromi di stagione è un secondo piatto di pesce ideale per portare in tavola un gusto di mare autentico. La cottura al forno preserva le carni delicate della ricciola, mentre gli aromi freschi esaltano il suo sapore naturale e rendendo ogni boccone un viaggio gustativo indimenticabile. Un piatto sano e leggero, ideale per una cena in famiglia o con gli amici.

Prova questa ricetta e lascia un commento per dirci cosa ne pensi. Buon Appetito!

Olio Extravergine Di Oliva Valle del Belice D.O.P.

Per questa ricetta abbiamo impiegato un olio di oliva di grande qualità, l'olio extravergine Di Oliva Valle del Belice D.O.P. ottenuto dalla spremitura a freddo di olive della varietà Nocellara del Belice.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto