Polpette rosse

Immerse nella salsa di pomodoro, invitanti e profumatissime, le polpette al sugo sono davvero irresistibili per chiunque.

polpette rosse

Le chiamo polpette rosse da sempre, da quando mia nonna ne preparava per noi nipoti a tegami interi. Immerse nella salsa di pomodoro, invitanti e profumatissime, le polpette al sugo sono davvero irresistibili per chiunque.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Non esiste un piatto che più di questo fa venire l’acquolina in bocca. Preziose palline di carne macinata e aromatizzata, soffritte in padella e cotte nella passata di pomodoro, possibilmente fatta in casa. Davvero impossibile resistere!

polpette rosse

Varianti di polpette.

Cucinare le polpette rosse è molto semplice, benché sia un procedimento che richiede tempo. La preparazione di base delle polpette prevede carne macinata, uova, sale e pepe, poi ognuno a seconda dell’uso locale aggiunge gli ingredienti preferiti.

Ad esempio a Palermo sono indispensabili pecorino, passolina e pinoli e pangrattato, più altre mille varianti che differiscono da porta a porta.

Ognuno poi ha il suo ingrediente segreto e il proprio modo di prepararle. Immancabile è la salsa di pomodoro bella densa e avvolgente. Sì quello delle polpette è proprio un universo goloso e sconfinato.

 La ricetta delle polpette rosse.

Quella che ti spiego in questo articolo non è la polpetta tradizionale alla palermitana che faceva nonna, di cui ti racconterò in un’altra occasione, ma una versione caratterizzata dal profumo di menta, che ben si presta ad esempio per condire, oltre che un piatto di rigatoni fumanti, una bella porzione di cous cous bello “sgranato”.

polpette rosse
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Tempo totale 1 ora 45 minuti

Polpette rosse

di Biagio Barraco
Immerse nella salsa di pomodoro, invitanti e profumatissime, le polpette al sugo sono davvero irresistibili per chiunque.
4.84 da 6 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataSecondo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 450 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Taglia a pezzi le fette di pancarré ed elimina la crosta esterna. Ammolla il pancarré nel latte, aromatizza con sale, pepe, menta essiccata e pochissimo aglio in polvere, quindi impasta per bene.
  • Aggiungi la carne macinata e l'uovo e amalgama per bene gli ingredienti. Unisci all'impasto il formaggio grattugiato e il pangrattato. Mescola il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Forma delle piccole palline e passale nel pangrattato. In olio ben caldo soffriggi le polpettine, facendole imbiondire. Friggile poco alla volta e scolale per bene, quindi mettile da parte. Per evitare inutili sprechi di olio, utilizzo un wok per questa operazione.
  • In un tegame ampio prepara la salsa di pomodoro partendo da un soffritto di cipolla a cui aggiungerai la passata, lasciala cuocere per dieci minuti a fuoco basso. Aggiungi le polpette nella salsa, quindi continua la cottura per altri 30 minuti a fuoco basso. A cottura ultimata aggiusta di sale la salsa se occorre.
    Puoi servirle così come secondo oppure per condire della pastasciutta.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Polpette rosse”

  1. Buonissime !!!
    Immancabili dalla mia tavola almeno una volta al mese. Ottima scusa anche per recuperare il pane rimasto durante la settimana ?.5 stars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto