Paté di olive nere – ricetta base

Una preparazione versatile utile per realizzare mille stuzzichini diversi con cui arricchire i tuoi aperitivi, ma anche per condire piatti di pasta asciutta.

paté di olive

Il paté di olive è una ricetta che appartiene alle regioni italiane produttrici di olive, come la Sicilia, la Puglia, la Liguria e la Toscana. È una preparazione davvero facile e veloce da realizzare che necessita di due soli ingredienti.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Una ricetta mille sapori.

Sostanzialmente per questa ricetta ti serviranno un mixer, o un robot di cucina, e due soli ingredienti: le olive nere e l’olio extravergine di oliva. Aggiungendo agli ingredienti, aglio, capperi e acciughe si realizza la famosa tapenade provenzale.

Il paté di olive è una ricetta base che si può arricchire, ad esempio, con scorza di limone, semi di finocchio, timo, rosmarino, tutte variazioni che danno vita ad altre mille ricette e combinazioni di sapori.

Abbinamenti e utilizzi in cucina del paté di olive.

Questa crema di colore scuro e dal sapore parecchio intenso, spalmata su delle bruschette, o su crostini di pane, si può completare aggiungendo qualche pomodorino a pezzetti, o qualche pezzetto di cipolla di Tropea, ma anche un’immancabile fogliolina di prezzemolo, oppure si può utilizzare per accompagnare tonno sottolio e capperi.

Il paté di olive nere è ideale anche per insaporire i primi piatti di pasta sia freddi che caldi. Ad esempio, puoi condire con basilico, pomodorini, paté di olive e qualche mozzarellina, una fresca insalata di pasta fredda. Puoi usare il paté anche per preparare la famosa pasta alla cenere, aggiungendo al condimento del gorgonzola dolce.

Infine è interessante l’abbinamento del sapore forte del paté di olive con le carni bianche di coniglio, pollo e tacchino.

Ingredienti di qualità.

Per la realizzazione della ricetta del nostro paté di olive base sono state utilizzate olive nere Mammut, una varietà di alta qualità di origine greca, dalla polpa soda e succosa e dal sapore dolce caratteristico.

Olio Extravergine Di Oliva Valle del Belice D.O.P.

Per questa ricetta abbiamo impiegato un olio di oliva di grande qualità, l'olio extravergine Di Oliva Valle del Belice D.O.P. ottenuto dalla spremitura a freddo di olive della varietà Nocellara del Belice.

Ottime sono anche le produzioni di olive della Valle del Belice, che sono all’origine dell’olio di qualità impiegato. Completa il sapore una punta di rosmarino fresco e di timo selvatico tritato.

Timo selvatico

Ha un gradevolissimo sapore lievemente piccante che sposa alla perfezione con il limone e i frutti di mare. Questa pianta aromatica spontanea è abbastanza diffusa sui litorali siciliani. Particolarmente aromatico è il timo selvatico che cresce in abbondanza sull’isola di Marettimo, non a caso il nome mare – timo della splendida isola delle Egadi.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link noi riceviamo delle commissioni che ci permettono di mantenere questo blog, ma a te non costa nulla in più. Grazie in anticipo!

Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti

Paté di olive nere - ricetta base

di Biagio Barraco
Una preparazione versatile utile per realizzare mille stuzzichini diversi con cui arricchire i tuoi aperitivi, ma anche per condire piatti di pasta asciutta.
5 da 2 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataAntipasto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 326 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Ingredienti

Strumenti e Utensili

Istruzioni

  • La preparazione del paté di olive è veramente semplice e veloce. Come prima cosa devi lavare bene le olive dalla salamoia mettendole in un colino e passandole sotto l’acqua corrente. Successivamente devi procedere a snocciolare le olive.
    Quando avrai privato del nocciolo tutte le olive, potrai passare alla preparazione del paté, versandole nella brocca del robot da cucina, o del mixer, o del frullatore, insieme all’olio e alle erbe aromatiche.
    Istruzioni per il Mambo:
    5 secondi a velocità 8.
    Raccogliere sul fondo il composto e passare ancora per 3 secondi a velocità 10

Note

  • Abbiamo utilizzato il robot da cucina Mambo della Cecotec e le indicazioni che trovi qui si riferiscono a questo apparecchio, con altri strumenti è bene frullare le olive aggiungendo a filo un po’ alla volta l’olio extra vergine di oliva fino a quando non avrai ottenuto una crema omogenea.
  • Con le quantità di ingredienti descritti si ottengono 300 grammi di patè
  • Il paté di olive si può conservare in frigorifero per 14 - 15 giorni coperto da un velo di olio, è sconsigliato congelarlo.
 

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

1 commento su “Paté di olive nere – ricetta base”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto