Pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli

La pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli è un primo piatto di pesce, gustoso, colorato e facile da preparare. Un abbinamento già testato in altre occasioni che ti consiglio di provare perché è davvero ottimo.

La pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli è un primo piatto di pesce, gustoso, colorato e facile da preparare. Un abbinamento già testato in altre occasioni che ti consiglio di provare perché è davvero ottimo.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Se hai la possibilità di acquistare del tonno rosso del mediterraneo il risultato sarà a dir poco strepitoso!

La velocissima pasta con il tonno in scatola è uno tra i più classici primi salva-cena, ma la pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli è tutt’altra cosa.

Pur essendo abbastanza veloce da realizzare, questo primo piatto è di difficoltà un tantino più alta. Con questa ricetta però otterrai un risultato assolutamente eccezionale, un piatto prelibato che renderà speciali i tuo pranzi con gli amici!

Come sempre il segreto della ricetta sono ingredienti freschissimi e di qualità.

Per una riuscita ottimale del piatto, il tonno deve essere freschissimo e di qualità come il pregiatissimo tonno rosso del mediterraneo. Per risultare tenera la carne del tonno dovrebbe essere cotta solo per pochissimi minuti, ma questa cosa è vera a seconda del taglio di tonno che si impiega.

Guida al Tonno Rosso del Mediterraneo

La pesca e la conservazione del tonno è un lavoro molto antico in Sicilia che risale alla preistoria. Per conoscere meglio il tonno rosso del Mediterraneo, apprezzarne le sue carni e consumarle responsabilmente, ti consiglio la nostra guida dove trovi anche le indicazioni per l'impiego delle specie alternative provenienti dalla pesca sostenibile.

Ad esempio, le cose cambiano completamente se adoperi, come nella nostra ricetta, la ventresca di tonno, una parte morbidissima e molto grassa del tonno che bisogna saper trattare, a cominciare da una cottura più lunga e dall’utilizzo di pochissimo olio nel soffritto.

Come cucinare la ventresca in questa ricetta.

La ventresca di tonno rosso, tagliata a dadini, deve essere ben cotta per rilasciare il grasso con tutto il suo sapore.

L’abbiamo cucinata in un soffritto a base di cipolla di Tropea e aglio rosso di Nubia, a cui abbiamo aggiunto un peperone tagliato a listarelle e dei pomodorini ciliegini a pezzetti.

Un formato di pasta siciliano.

Aromatizzata alla fine con un trito finissimo di prezzemolo e menta, la salsa saporitissima ottenuta l’abbiamo usata per condire un formato di pasta particolarissima: delle lasagnette ricce tipiche della gastronomia siciliana.

Sono un po’ difficili da trovare fuori dall’isola e sono la vera alternativa alle più famose busiate trapanesi, più facili da reperire.

Bene, se non trovi questa pasta, puoi impiegare le busiate corte, anche quelle un caratteristico formato ideale per trattenere perfettamente il condimento.

Sulla pasta condita con il sugo ricchissimo già di suo, abbiamo messo sopra delle olive nere scottate in padella con dei pinoli, facendo in modo che questi si tostassero giusto un po’. Questa aggiunta è tutt’altro che irrilevante perché contribuisce alla piacevolezza di ogni boccone di questa pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli.

Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 40 minuti

Pasta con tonno fresco peperoni olive e pinoli

di Biagio Barraco
Un primo piatto di pesce, gustoso, colorato e facile da preparare.
5 da 1 voto

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 514 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

Preparazione degli ingredienti

  • Prepara gli ingredienti cominciando a privare il trancio di ventresca dalla pelle e tagliandolo a cubetti regolari.
    Prosegui lavando il peperone e privandolo dei semi e delle parti non commestibili e filamentose. Dividilo in quattro falde e tagliale a listarelle.
    Lava per bene i pomodorini e tagliali a pezzetti.
  • Monda le cipolle e tritale finemente, quindi fai la stessa cosa con prezzemolo e menta.
    Priva le olive dal nocciolo e tagliale a pezzetti, quindi monda gli spicchi di aglio, dividili in due per la lunghezza e privali dell'anima interna,
  • Prima di cominciare la preparazione della salsa, metti in una padella ben calda le olive e i pinoli con qualche goccia di olio. Appena i pinoli imbiondiscono spegni e tieni tutto da parte per la guarnizione finale.

Preparazione del sugo

  • In una larga padella rosola in un cucchiaio di olio, la cipolla e gli spicchi di aglio.
  • Quando il soffritto è appassito aggiungi un pizzico di sale e il peperone. Lascia appassire anche questo.
  • Aggiungi i cubetti di ventresca e lascia che si colorino da tutte le parti, quindi sfuma col vino.
  • Appena l'alcol è evaporato aggiungi in padella i pomodorini e la passata di pomodoro.
    Lascia insaporire a fuoco lento per 10 minuti, quindi alla fine aggiungi il trito di erbe aromatiche, mescola e spegni il fornello.

Preparazione della pasta e finalizzazione del piatto

  • Lessa la pasta in abbondante acqua salata, quindi trasferiscila in padella col condimento quando è ben al dente. Mescola per amalgamare il tutto uniformemente.
  • Metti la pasta nei piatti di servizio e completali con una manciata di olive e pinoli.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!