Parmigiana di zucca rossa

La parmigiana di zucca è il piatto ideale per salutare l’estate che volge al termine e dare il benvenuto all’autunno. Un piatto facile da fare davvero strepitoso grazie al suo sapore e alla consistenza morbida e cremosa. Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato […]

La parmigiana di zucca è il piatto ideale per salutare l’estate che volge al termine e dare il benvenuto all’autunno. Un piatto facile da fare davvero strepitoso grazie al suo sapore e alla consistenza morbida e cremosa.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

A settembre nei campi si raccolgono le zucche, ortaggi che conservano dentro tutta la dolcezza e il calore del sole d’estate col quale ci conforterà per tutto l’autunno fino alle fredde giornate invernali. Anche se l’autunno ancora non è arrivato voglio proporti questa ricetta molto golosa che seppur autunnale evoca un piatto tipicamente estivo, cioè la più nota parmigiana di melanzane.

La Zucca.

La zucca è ampiamente consumata come ingrediente base di tantissime ricette. Poiché 100 g di zucca contengono soltanto 26 calorie è questo un alimento adatto per le diete ipocaloriche.

Al forno, al vapore, nei risotti e anche nelle minestre, o fritta in pastella, la zucca è un ingrediente molto versatile. La ricetta più famosa? Senza dubbio è quella dei tortelli di zucca alla mantovana.

Parmigiana di zucca come la faccio io.

Nella mia ricetta della parmigiana di zucca l’ortaggio rosso si usa senza essere precotto o addirittura fritto. Si tratta di una “parmigiana non convenzionale”, ma facile da fare e dal risultato sorprendente.

La zucca cuoce in forno perfettamente, una volta tagliata a fette basta disporla a strati, come nella più classica delle parmigiane, spruzzare sopra un po’ di olio e tra uno strato e l’altro mettere pancetta affumicata, un mix di pane raffermo e pecorino grattugiato, rosmarino e pochi altri aromi, quindi mozzarella a dadini e per concludere a metà cottura un gratin fatto con pistacchi e pecorino.

Il pistacchio, con il formaggio gustoso e la zucca devo dire che è un ottimo accostamento.

Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Riposo 30 minuti
Tempo totale 1 ora 50 minuti

Parmigiana di zucca rossa

di Biagio Barraco
Un secondo piatto facile da preparare, gustoso, morbido e cremoso.
5 da 1 voto

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataAntipasto / Contorni
DifficoltàBassa
Porzioni 6 persone
Calorie a porzione 466 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Taglia a dadini la mozzarella e lasciala a scolare fino al momento di utilizzarla.
    Con un coltello robusto spacca la zucca a spicchi grandi e privali della buccia e dei semi. Taglia la zucca a fette non troppo spesse (più o meno un centimetro, potrebbe esserti utile una mandolina).
  • Prepara una miscela con 3 cucchiai di olio, la mollica di pane sbriciolata, 40 g di pecorino grattugiato, alcuni aghi di rosmarino triturati, aglio disidratato granulare e pepe nero macinato.
    Togli la cotenna dalla pancetta e tagliala dadini molto piccoli.
    Una volta preparati tutti gli ingredienti accendi e preriscalda il forno a 160*C, quindi comincia a preparare la pirofila oliandone il fondo e cospargendolo di pangrattato.
  • Comincia disporre gli strati cominciando dalla zucca. Cospargi con un po’ d’olio e un pizzico di sale (pochissimo, anche niente se il formaggio è piuttosto saporito). Quindi distribuisci un po’ di pancetta sopra le fette di zucca.
  • Adesso è il turno della mozzarella prima e del mix di mollica e formaggio, poi. Bagna ancora con poco olio e procedi con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Sull'ultimo strato di zucca non mettere pancetta, ma aggiungi un paio di cucchiai di pangrattato al mix di mollica e formaggio.
    Copri la superficie con un foglio di carta forno e cuoci in forno ventilato per 30 minuti a 160°C.
    Intanto che cuoce la parmigiana, prepara al mixer un trito di pistacchi non troppo fine e mescolalo ad un po' di pangrattato e un po' di pecorino grattugiato.
  • Trascorso il tempo esci la pirofila del forno, cospargila con la miscela di pangrattato, pistacchio e pecorino. Quindi inforna per altri 20 minuti sempre con la superficie coperta. Infine togli la carta forno e lascia gratinare al grill per 5 -7 minuti, cioè fino a quando la superficie non è ben dorata.
    Servi dopo aver fatto riposare la parmigiana almeno 30 minuti.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto