Parmigiana bianca con pesto

Post simili a questo

Pasticcini di pasta di mandorle

I Pasticcini di pasta di mandorle, tipici di Erice, sono dei piccoli dolcetti delicatamente croccanti fuori e morbidissimi dentro. Perfetti per l’ora del tè o per completare il pranzo domenicale, o quello delle festività di Natale e di Pasqua.

Linguine con bottarga di tonno

Le linguine con bottarga di tonno è la pastasciutta che più preferisco in assoluto per il suo sapore e per la sua semplicità. È questa una ricetta perfetta per un’occasione speciale, ma anche per realizzare in pochissimo tempo un primo piatto semplice e gustosissimo. Una ricetta di sicuro successo, ottima sia in inverno che in estate.

Salsa olandese.

Una salsa madre della cucina francese con cui poterne realizzare tante altre.

Sfincione palermitano a lunga lievitazione

Lo sfincione, ‘u spinciuni in palermitano, non è una “spessa pizza condita con salsa di cipolle”, ha una storia e una tradizione tutta sua e delle specifiche caratteristiche che lo fanno differire da tutti gli altri lievitati cotti in teglia.

Ultimi articoli

Condividi

Alternativa alla tradizionale parmigiana di melanzane, questa variante di parmigiana bianca è a mio avviso più piacevole della prima. Il suoi sapore è più leggero e fresco, cosa che in Estate non guasta mai. Chiaramente con “leggero”, mi riferisco solamente al gusto leggero, perché come la classica non si tratta certo di un piatto ipocalorico.

Anche se questa preparazione è in effetti un po’ più light. Niente frittura delle melanzane proprio per mantenere “freschezza” nel gusto. Inoltre il pesto di basilico e mandorle (senza formaggio) e del pomodoro a fette, rendono ancora più estivo il piatto. Alleggerito di molto il gusto e reso davvero particolare senza bisogno di ricorrere a salse leganti come la besciamella.

Passo subito alla ricetta della parmigiana bianca con pesto, piatto perfetto per uno sfizioso contorno, ma anche valido secondo vegetariano. Una buona idea anche come componente di un buffet per una cena fredda o un aperitivo.

Parmigiana bianca con pesto

Biagio Barraco
L'alternativa più leggera alla classica parmigiana, deve molto del suo gusto al pesto di basilico e mandorle.
4.84 da 6 voti
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo per spurgare le melanzane 30 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
PREPARAZIONE Facile
Ingredienti per4 persone
Antipasti di verdure

Ingredienti

Strumenti necessari

Istruzioni

  • Prepara gli ingredienti a cominciare dalle melanzane che vanno tagliate a fette spesse un centimetro e lasciate spurgare con un po' di sale per 30 minuti. Affetta anche il pomodoro e la scamorza.
  • Incidi le melanzane da entrambi le parti e spennelale con un po' di olio, quindi disponile in una teglia con della carta forno
  • Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
  • Cospargi d'olio prima e di pangrattato dopo il fondo della pirofila.
  • Disponi sulla pirofila le fette di melanzane tenendole ben staccate fra di loro, quindi distribuisci il pesto sopra ogni fetta.
  • Metti le fette di pomodoro sopra ogni fetta e condisci con un pizzico di sale e pepe.
  • Concludi la serie di strati con la scamorza. Procedi strato dopo strato fin ad esaurimento degli ingredienti e chiudi gli strati con una spolverata di grana padano grattugiato.
  • Inforna per 20 minuti in forno ventilato alla temperatura di 180°C. Sforna e servi le melanzane caldissime e filanti.

Valori Nutrizionali

Calorie: 420kcal
Keyword parmigiana
Ti è piaciuta questa ricetta?Dai un voto e scrivi nei commenti cosa ne pensi!

Grazie per aver visitato questo blog, che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Le ricette più commentate

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti