Le orecchiette con carciofi e zucchine è un primo piatto gustoso e sostanzioso. Rapido da realizzare il piatto può essere adattato facilmente alla cucina vegetariana e perfino a quella vegana.

Tempo di lettura: circa 1 min.


I carciofi sono ortaggi tipici della stagione fredda, ma anche di quella primaverile, stagione in cui trovano il connubio perfetto con le zucchine verdi. Insieme al parmigiano costituiscono un buon primo piatto vegetariano, ma la mia versione prevede anche l’impiego di poca pancetta da tostare in padella. Non utilizzarla cambia il sapore al piatto, ma riuscirebbe ugualmente appetitoso.

Oltre che dalle verdure e dalla pancetta, il piatto è caratterizzato dalla presenza di aromi freschissimi: basilico, menta e prezzemolo. Questi con i loro profumi completano e rendono sfizioso il piatto.

Le orecchiette con carciofi e zucchine sono ideali per un pranzo in famiglia, un primo piatto adatto in caso di ospiti improvvisi a pranzo. È questa una ricetta facilmente adattabile ai gusti e alle esigenze alimentari personali. I vegani, ad esempio, possono, oltre ad eliminare la pancetta, sostituire il formaggio con un suo omologo vegan-ok.

Prova questa ricetta rapidissima e usa pure il formato di pasta che preferisci. Io per primi piatti a base di vegetali aromatici prediligo la consistenza delle orecchiette.

Orecchiette con carciofi e zucchine

Biagio Barraco
Un primo piatto gustoso e sostanzioso, rapido da realizzare e facilmente adattabile alle preferenze alimentari di chiunque.
5 da 1 voto
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4
Calorie 562 kcal

Ingredienti
  

  • 300 g orecchiette
  • 2 carciofi
  • 1 zucchina verde
  • 2 cipollotti novelli
  • 80 g pancetta dolce
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 1 mazzetto aromatico composto da menta, basilico e prezzemolo in parti uguali
  • ½ bicchiere vino bianco secco
  • 60 g parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni
 

  • Come prima cosa prepara gli ingredienti necessari alla realizzazione di questo primo piatto gustosissimo. Monda i carciofi dalle parti coriacee ed elimina la barba all'interno, quindi dividili in quarti e, per non farli annerire, lasciali a bagno con acqua acidulata con poco succo di limone.
    Lava e monda la zucchina e tagliala a tocchetti. Infine taglia a cubetti la pancetta e trita finemente il cipollotto e il mazzetto aromatico.
  • In padella fai scaldare l'olio insieme al cipollotto, dopo poco aggiungi la pancetta e lascia imbiondire appena. In ultimo aggiungi la zucchinetta.
  • Lascia rosolare a fuoco medio, quindi aggiungi i carciofi. Quando saranno coloriti anche questi sfuma col vino bianco.
  • Metti a bollire l'acqua per la pasta, abbassa la fiamma al condimento e aggiungi il trito di erbe aromatiche. Chiudi con un coperchio e lascia cuocere a fuoco dolcissimo intanto che cuoci la pasta.
  • Assaggia il condimento e aggiustalo di sale se occorre. Scola la pasta al dente e maneggiala col condimento in padella insieme al parmigiano grattugiato. Servi all'istante spolverando con del pepe macinato al momento.

Ulteriori informazioni.

Per una dieta gluten free questa ricetta può essere modificata facilmente sostituendo la normale pasta di grano duro con quella specifica senza glutine.

Se hai voglia e tempo puoi preparare da te la pasta fresca che desideri, anche senza uova. Basta seguire i consigli che puoi leggere qui.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!





Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.