I noodles di grano ai tre colori è un piatto ricco e gustosissimo. Si tratta di una preparazione realizzata secondo criteri tipici della cucina orientale. Un coloratissimo piatto di grande effetto visivo, ma anche assai gradevole per il palato.

Noodles cosa sono.

Col termine noodles si indicano tutti quei tipi di spaghetti o tagliatelle tipici della cucina orientale. La loro composizione può essere a base di soia, di riso, di grano saraceno e infine di farina di grano sia tenero che duro. Il modo di cucinarli sono solitamente due: in zuppa, o saltati. Quest’ultimo è il caso della ricetta che ti mostro qui per la quale ho impiegato i noodles di grano.

noodles di grano ai tre colori

Sono più di 4mila anni che i noodles vengono utilizzati nella cucina orientale. Nati originariamente in Cina, si sono diffusi con diverse tipologie in Tailandia, Filippine, Corea e Giappone. Gustosi e di particolare consistenza si tratta di un alimento primario assai flessibile che ben si abbina a diversi ingredienti.

Rispetto alle preparazioni che prevedono gli spaghetti di riso o i vermicelli di soia il risultato per consistenza è forse più appagante per un palato occidentale, ma non credere che si preparino allo stesso modo dei nostri spaghetti. Infatti rispetto a questi, i noodles vengono prodotti con un impasto di farina di grano tenero e non vengono trafilati, ma tagliati direttamente da una sfoglia ottenuta dall’impasto.

La preparazione dei noodles, siano questi di grano, di riso, o di soia, è qualcosa di cui, una volta appreso il modo per cucinarli bene, non riuscirai a farne a meno. Tieni conto che si tratta di realizzare un piatto unico bilanciatissimo dove sono presenti proteine, carboidrati e fibre nelle proporzioni corrette.

Cucina orientale, noodles e recupero degli avanzi.

Personalmente ricorro a tali preparazioni anche quando si tratta di dover recuperare degli avanzi. É rimasto un po’ di arrosto, pollo, maiale o manzo che sia? Semplice lo butti dentro il wok con qualche carota, sedano, cipollotto, verdure di quelle che si trovano sempre in frigo, metti una o due porzioni di noodles ed è fatta!

Piatto di recupero con arrosto di maiale, cavoletti di Bruxelles e vermicelli di riso.

Realizzare dei piatti interessanti con i noodles, e poco altro, è davvero semplice.

Noodles di grano ai tre colori

Consistenza e sapore per un piatto unico esotico, coloratissimo e suggestivo.
5 da 1 voto
Commenta e vota questa ricetta
di Biagio Barraco
Cucina: Cinese, Fusion
Portata: Piatto unico
Difficoltà: facile
Costo: € 10,00
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 1 ora 12 minuti
Tempo totale: 1 ora 37 minuti
Allergeni presenti
Arachidi e derivati
Glutine
Sedano e derivati
Semi di sesamo e derivati
Soia e derivati

Ingredienti

Porzioni: 4 persone
calorie per porzione: 320kcal

Istruzioni
 

  • Come prima cosa priva della pelle e disossa le cosce di pollo. Tieni da parte gli scarti.
  • Lava, monda e affetta a julienne tutte le verdure, tranne lo zenzero e lo scalogno, e inclusa ½ cipolla. Raccogli le verdure tagliate in una bolle condiscile con olio di sesamo e insaporiscile con 2 cucchiaini di spezie, quindi mescola per bene il tutto. Tieni da parte gli scarti delle verdure e lascia riposare il mix di vegetali.
  • Con la ½ cipolla rimasta e gli scarti delle verdure e del pollo, prepara una pentola di brodo. Dovrà cuocere almeno 60 minuti dal bollore a fuoco basso.
    Affetta finemente lo zenzero e lo scalogno, quindi mettili nella ciotola con il pollo, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaino di spezie. Quindi metti il contenitore in frigo e lascia a marinare fino al momento di impiegare l'ingrediente.
  • Filtra il brodo che hai preparato e prelevane ⅓ e mettilo in una ciotola da parte. Il resto trasferiscilo in pentola, servirà per sbollentare i noodles.
    Scola il pollo, lo zenzero e lo scalogno dalla marinata (gettala via) e lascia soffriggere il tutto nell'olio di arachidi ben caldo, smuovendo il tutto con un mestolo.
    Quando la carne sarà colorita aggiungi le verdure e fai saltare rapidamente anche queste per qualche minuto.
    Aggiungi uno o due mestoli di brodo e lascia cuocere per 4 – 5 minuti, giusto il tempo di sbollentare i noodles nel brodo bollente.
  • Aggiungi i noodles ben scolati nel wok, maneggiali col condimento un minuto e impiatta.
Keywords : noodles

A proposito di pollo.

Pollo, dal latino pullus cioè animale giovane, è il nome generico usato invariabilmente sia per il gallo che per la gallina della specie Gallus gallus, un uccello domestico allevato per la sua carne e per le sue uova.

Caratteristiche.

La carne di pollo, come tutte le carni bianche, è caratterizzata da un elevato contenuto proteico, un basso contenuto di grassi e da un contenuto equilibrato di acidi grassi saturi e insaturi. La carne di pollo è molto digeribile ed è adatta a chi vuole mantenersi in forma.

I grassi si trovano soprattutto nella pelle e nel sottocutaneo, per cui volendo, è facile eliminarli. Un etto di pollo è pari a 110 Kcal senza pelle e a 171 con la pelle.

Allevamento

I polli sono allevati in batteria e a terra. Nel primo caso l'animale è posto in gabbie piccole dove ha poca possibilità di movimento; nel secondo caso l'animale vive in recinti spaziosi dove ha facoltà di muoversi liberamente. I polli da allevamento intensivo vengono macellati dai 30 ai 60 giorni di età. A seconda dell'età e del peso il pollo viene definito:

  • pollastro, quando il suo peso non supera i 600 g e la sua età è di 3-4 mesi;
  • pollo di grano, quando il suo peso non supera 1 kg e la sua età non supera l'anno;
  • pollo o pollastra, quando il peso arriva a 1,5 Kg circa;
  • galletto, il maschio giovane di circa 6 mesi;
  • gallo ruspante, il maschio di 10 mesi al massimo;
  • cappone, il maschio castrato all'età di circa due mesi che arriva fino a circa 2,5 Kg.

La conservazione del pollo va fatta in frigorifero, facendo attenzione a non porla vicino a del cibo già cotto. Se vuoi congelare la carne di pollo, puoi farlo anche per alcuni mesi, mettendola in un sacchetto apposito e scrivendo sopra un'etichetta la data di refrigerazione.

Altre ricette con il pollo.

Altre specialità della cucina cinese


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.