Sui metodi di cottura

La cottura dei cibi serve a migliorarli, a renderli commestibili, saporiti e più digeribili, arricchendoli di nuovi sapori, odori, colori ed eliminando microorganismi patogeni e sostanze che non permettono l’assimilazione di alcuni principi nutritivi. Non esiste una sola tecnica di cottura universale, ma una vasta gamma di metodi che si adattano a diversi ingredienti, ricette e occasioni.

La scelta del metodo di cottura adatto alla pietanza che vuoi preparare è fondamentale per la riuscita del piatto. Non c’è una tecnica di cottura migliore di un’altra, ma solo quella più adatta al tuo ingrediente. Per cuocere i vari alimenti occorre prima di tutto conoscere le caratteristiche dei vari tipi di cottura oltre che le caratteristiche degli alimenti da cuocere.

Foto testata di CA Creative su Unsplash

Vasocottura nel microonde.

Pur essendo una tecnica di facile esecuzione, la vasocottura nel microonde ha dei metodi, degli strumenti e dei tempi di preparazione ben precisi che è bene conoscere, così come alcuni…

Cottura sottovuoto a bassa temperatura

Nel procedimento di cottura sottovuoto l’alimento, precedentemente preparato, viene inserito in un apposito sacchetto di plastica in cui viene creato il vuoto e cotto lentamente per immersione in un bagno…

Cottura per conduzione.

La cottura per conduzione è un processo dove il calore viene trasmesso per contatto diretto tra l’alimento e lo strumento di cottura. In pratica è quello che avviene nella cottura…

Cottura a bagnomaria

La cottura a bagnomaria è una tecnica antichissima che risale all’Egitto di circa 30 secoli fa. Attribuita a Myriam, conosciuta come Maria sorella di Mosé, l’invenzione aveva uno scopo assai…

Torna in alto