La salsa di melanzane alla greca è utilizzata nella sua terra d’origine come contorno di piatti di carne e di pesce grigliati. In effetti la melitzanosalata, come dice il suo nome in greco è praticamente un’insalata. Però questa specialità dal sapore aromatico, fresco e leggermente acidulo è straordinaria anche da sola, spalmata semplicemente su crostini di pane.

Tempo di lettura: circa 1 min.


melitzanosalata

Nella cucina greca, insieme allo tzatziki e alla tirokafteri, fa parte del meze, una serie di antipasti spalmabili ideali per gli aperitivi.

Quella della salsa di melanzane alla greca è una ricetta semplice e abbastanza rapida da preparare, perfetta in estate quando si desidera una portata fresca.

Il metodo di preparazione è molto simile a quello del babaganush turco e del dip di melanzane che trovi qui. La versione che ti descrivo qui prevede l’uso dello yogurt al posto dell’olio, menta e prezzemolo come erbe aromatiche e un pizzico di cumino.

La ricetta originale della melitzanosalata prevede una dose di aglio importante che, se non si è abituati, può risultare eccessiva. Io, anziché ridurne la quantità, l’ho cotto come le melanzane, chiudendo un intera “testa” con la carta stagnola. Il risultato è magnifico!

Melitzanosalata

melitzanosalata

Biagio Barraco
Una salsa versatile dal sapore fresco, ideale per le cene estive.
5 da 1 voto
Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Portata Salsa
Cucina Greca
Porzioni 6 persone
Calorie 215 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Incarta con dei fogli di carta alluminio le melanzane intere e ben lavate. Fai la stessa cosa con l'aglio e inforna per 40 minuti a 180°C a forno ventilato.
  • La cottura degli ortaggi può essere fatta in un barbecue coperto, questo conferisce loro un gradevolissimo sapore di affumicato.
  • Intanto che aglio e melanzane si cuociano, lava i mazzetti delle erbe e tritali molto finemente, lascia qualche foglia di basilico da parte per la guarnizione.
  • Non appena gli ortaggi sono cotti tirali fuori dal forno e lasciali raffreddare fino a quando si possono maneggiare. Taglia in due metà le melanzane e con un cucchiaio prelevane la polpa.
    Lascia per 15 minuti la polpa a scolare in un colapasta.
  • Preleva l'aglio "spremendo" gli spicchi con un cucchiaio, quindi aggiungili alla polpa di melanzane.
  • Aggiungi alle melanzane le erbe sminuzzate grossolanamente e mescola il composto ancora grossolano.
  • Nel mixer riduci il tutto in una salsa densa e cremosa.
  • Condisci con sale, pepe, cumino e succo di limone, quindi aggiungi lo yogurt e mescola per bene per amalgamare gli ingredienti.
  • Metti la salsa per un'ora in frigo per farla rassodare. Intanto in una padella scalda l'olio e tosta i semi di sesamo.
  • Con un po' di sesamo e qualche oliva nera guarnisci la salsa che va servita fredda! Il sesamo tostato mettilo a disposizione di chi desidera arricchire la salsa con questo delizioso ingrediente.

Note

Volendo si può aggiungere un po’ di radice di zenzero o del peperoncino fresco, per “eccitare” le papille gustative.

Ulteriori informazioni.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.