Luccio di mare alla griglia con salsa aromatica

Un pesce dalle carni bianche e sode molto saporite, il cui utilizzo in cucina è ancora poco conosciuto.

0
218
Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il luccio di mare, chiamato anche “Aluzzo” nel dialetto palermitano, ma noto come Barracuda del Mediterraneo, nonostante sia raro da trovare in pescheria, è un pesce economico perché considerato, a torto, una specie ittica poco pregiata.

In realtà questo pesce è poco apprezzato solamente perché poco conosciuto. Il suo sapore, molto simile a quello di pesci ben più nobili come il branzino e il sarago, è davvero eccellente. Un vero peccato non trovarlo più frequentemente in pescheria visto che questo pesce buonissimo può essere preparato in tanti modi. Puoi lessarlo semplicemente e servirlo con una buona maionese, o farlo panato e fritto come se fosse una cotoletta, oppure panato e infornato, e infine farlo arrosto alla griglia come in questa mia ricetta.

luccio di mare alla griglia

Luccio di mare alla griglia con salsa aromatica.

Il pesce l’ho cotto al calore dolce della griglia a carbone e poi condito con una delicata salsa aromatica a base di limone, origano, timo, fiori di lavanda, sale e pepe. Semplice ma delizioso!

La salsa si presta perfettamente per condire questo pesce gustoso e delicato. Se lo trovi in pescheria non lasciartelo scappare!

A proposito del luccio di mare.

Il luccio di mare (Sphyraena sphyraena) è un pesce di mare appartenente alla famiglia Sphyraenidae dal corpo cilindrico e affusolato che può arrivare al metro di lunghezza. Spesso viene confuso con il Barracuda del Mediterraneo (Sphyraena viridensis) che raggiunge dimensioni ben maggiori. Come tutti i pesci appartenenti a questa famiglia presenta una bocca ampia munita di denti aguzzi e affilati.

I lucci marini si nutrono di altri pesci come: latterini, sarde, boghe e altre specie e si trovano in tutto il Mediterraneo dove vengono pescati con reti a strascico, tramagli, reti di circuizione. Abboccano anche alle lenze ferme e alle traine, ma la loro pesca è casuale e occasionale, per questo in pescheria li trovi raramente.

Luccio di mare alla griglia con salsa aromatica

di Biagio Barraco
5 da 1 voto
Un pesce dalle carni bianche e sode molto saporite, il cui utilizzo in cucina è ancora poco conosciuto.
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Stagione
Difficoltà

€ 15,00
Allergeni:
Pesce e derivati


Porzioni: 4 persone
Calorie per porzione 395 kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Lava per bene i pesci e lasciali a scolare. Carica con il carbone il grill e accendilo. Considera che il carbone, quando cucinerai il pesce, dovrà essere completamente "bianco", non emettere fumo ed avere un calore moderato, per cui ci vorrà del tempo.
  • Prepara la salsa passando al mixer l'olio e il succo del limone. Dopo, a mixer spento, aggiungi sale, pepe e tutti gli altri aromi quindi mescola e lascia riposare l'emulsione.
    Prepara il pesce per la cottura cospargendolo con abbondante sale da entrambi le parti. Il pesce non deve essere privato dalle squame!
  • Lascia la griglia a scaldarsi per bene tutto il tempo che il carbone si è consumato un bel po', quindi adagiavi i pesci nel verso trasversale alla griglia. Cuoci per 6 – 7 minuti per lato.
  • Delisca il pesce ancora caldissimo e impiatta insieme a un contorno di insalata. Bagna il pesce con la salsa preparata in precedenza.

Valori Nutrizionali

Serving: 200gCalorie: 395kcal (20%)Proteine: 62g (124%)Grassi Totali: 15g (23%)Grassi saturi: 2g (10%)Grassi polinsaturi: 1gGrassi monoinsaturi: 10gColesterolo: 125mg (42%)Sodio: 123mg (5%)

Sul barbecue.

Il nome Barbecue deriva dal termine in lingua arawak delle Antille barbicú. Questo si riferiva ad una griglia di legna verde posta sopra braci ardenti collocate in una fossa. Gli Spagnoli con la conquista delle Antille trasformarono il termine in barbacoa e lo utilizzarono per descrivere il sistema di cottura dei cibi all’interno di una fossa scavata nel terreno.

Oggi il BBQ è uno strumento di cottura estremamente versatile che regala molte soddisfazioni ai suoi utilizzatori.

Ricette per il Grill e il BBQ

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.