Linguine con le triglie

Dalla un piatto ... !

TAG>> ,

Linguine con le triglie un connubio di sapori ideale per festeggiare l’inizio della primavera. Infatti è in questo periodo che le triglie popolano i nostri mari in abbondanza e il loro sapore è ancora più eccellente.

linguine con le triglie

Tempo di lettura: circa 1 min.


Dal colore rosso vivo, la triglia migliore è certamente quella detta triglia di scoglio (mullus surmuletus) il cui gusto fu decantato già da Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) che scriveva ” … le più pregiate hanno sapore di conchiglia”.

La triglia di fango (mullus barbatus) è ugualmente buona, ma il sapore non è certo paragonabile alla prima. Le due specie sono difficili da distinguersi, per cui è bene affidarsi al proprio pescivendolo per acquistarle già deliscate e sfilettate visto che si tratta di un pesce delicato che si rompe facilmente. Per lo stesso motivo, durante la sua cottura, che deve essere molto breve, bisogna muoverla con cautela.

Adesso la ricetta delle linguine con le triglie!

linguine con le triglie

Linguine con le triglie

4.5 da 2 voti
Un primo piatto a base di pesce, tipico della stagione primaverile, quando le triglie sono più buone.
Portata Primo piatto
Cucina Italiana, Tradizionale Siciliana
Keyword linguine con le triglie
Difficoltà media
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4
Calorie 400kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Metti a dissalare i capperi in acqua fresca, taglia il pomodoro a filetti, e trita finemente il prezzemolo e la menta.
  • Metti a bollire l’acqua per la pasta e intanto in un’ampia padella rosola nell’olio d’oliva l’aglio diviso in due e un po’ di capperi. Lascia scaldare e aggiungi i filetti di triglia, falli sbiancare da entrambi le parti e condisci con poco pepe macinato al momento.
  • Aggiungi il pomodorino a filetti, abbassa la fiamma al minimo e lascia cuocere per 7 minuti. Intanto l’acqua della pasta sarà pronta per la cottura, metti il sale e butta giù le linguine.
  • Mentre cuociono le linguine in un’altra padella tosta per un minuto il pan grattato con uno spicchio d’aglio pochissimo olio e un cucchiaino di zucchero. La salsa per il condimento intanto è già pronta, spegni e correggi di sale se occorre. Aggiungi il trito di prezzemolo e menta, amalgama il tutto.
  • Aggiungi le linguine cotte al dente al condimento. Lascia ancora qualche istante ad insaporire. Impiatta guarnendo con la “muddica atturrata”.
    linguine con le triglie

Note

Per preparare questo piatto, in rispetto della particolare bontà del principale ingrediente, capperi e olio extravergine d’oliva devono essere di qualità assoluta.
Pin it! Commenta questa ricetta e non dimenticarti di votare!

Ricetta aggiornata il 2019-10-21 19:30:51

Pasta senza glutine.

La ricetta può essere modificata facilmente sostituendo la normale pasta di grano duro con quella specifica senza glutine. Se hai voglia e tempo puoi preparare da te la pasta fresca che desideri, anche senza uova. Basta seguire i consigli che puoi leggere in questa ricetta.

Dai un occhiata alla mia cantina!


Post originale scritto il2019-03-22 16:41:55 da Biagio Barraco.

Su di me ...

Arredatore e blogger con la passione per la cucina. Siciliano, estroverso, creativo, ironico e curioso, amo la cucina tradizionale e casalinga, ma mi piace anche sperimentare la cucina di altre culture.

Conosciamoci meglio …

Ho notato che hai visitato più volte questa pagina e voglio ringraziarti per l'interesse dimostrato. A proposito, che ne pensi dare un voto a questa ricetta? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Licenza di utilizzo, diritti di proprietà dei contenuti di questo blog e divieti di utilizzo.

è espressamente fatto divieto di:

2 commenti su “Linguine con le triglie”

  1. Ho provato la ricetta questa sera visto che casualmente avevo comprato stamattina le triglie per farci la pasta. Ve la consiglio perché è veramente ottima: ci sono un paio di segreti che la rendono speciale. Peccato non essere riuscita a dare le 5 stelle di voto come avrei voluto perché arrivata a 4 e un pezzetto si è bloccato tutto.4 stars

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.