Le linguine con bottarga di tonno è la pastasciutta che più preferisco in assoluto per il suo sapore e per la sua semplicità. È questa una ricetta perfetta per un’occasione speciale, ma anche per realizzare in pochissimo tempo un primo piatto semplice e gustosissimo. Una ricetta di sicuro successo, ottima sia in inverno che in estate.

Tempo di lettura: circa 1 min.


Chiamata caviale del Mediterraneo, la bottarga si ricava dalle uova di muggine o da quelle di tonno. Quella più buona in assoluto è quella di tonno rosso di Favignana. Inserita tra i Prodotti Agroalimentari Tradizionali Siciliani la bottarga di tonno rosso, oltre che per condire la pasta, può impreziosire bruschette e crostini di uno sfizioso antipasto.

Le linguine con bottarga di tonno si preparano in pochissimo tempo, giusto quello di cuocere la pasta, ma la buona riuscita del piatto dipende dalla qualità assoluta degli ingredienti e dalla sapienza nel maneggiarli. Esatto, fare le linguine con bottarga di tonno è procedimento veloce e semplice, ma riuscire a farle buonissime non è per nulla semplice.

In effetti questo è un piatto insidioso. Nonostante gli ingredienti di questa ricetta siano pochi, occorre saperli mettere insieme e maneggiarli con cautela per avere successo. La bottarga di tonno ha un sapore sapido e molto forte, se sbagli il dosaggio hai rovinato il piatto e buttato via un ingrediente prezioso che economico non è!

Stessa cosa vale per la scorza di limone, l’ideale sarebbe raccoglierlo verde e al momento, ma attenzione se esageri il piatto diventa amaro. L’aglio poi va appena accarezzato col calore perché il suo sapore non risulti prevalente o peggio ancora pesante.

Linguine con bottarga di tonno

Biagio Barraco
Il piatto perfetto se hai ospiti improvvisi con i quali vuoi fare un figurone.
5 da 1 voto
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min
Portata Primo piatto
Cucina Mediterranea
Porzioni 4 persone
Calorie 285 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Per velocizzare le operazioni la prima cosa da fare è mettere la pentola per le linguine sul fuoco. Intanto che l’axqua della pentola raggiunge l’ebollizione taglia a piccoli pezzi la bottarga, non devi grattuggiarla, ma sbriciolarla a coltello. Quindi trita molto finemente il prezzemolo e l’aglio.
  • Non appena l’acqua bolle metti il sale e cuoci la pasta. Intanto che cuoce la pasta metti l’olio in padella fallo scaldare e metti dentro l’aglio. Deve appena colorare, cioè appena senti l’odore, spegni il fuoco, sposta la padella in una zona fredda del piano cottura e aggiungi prezzemolo un po’ umido di modo che possa bloccare la cottura dell’aglio.
  • Sempre fuori dal fuoco aggiungi la scorza di limone grattugiata e la bottarga. Mescola e lascia intiepidire col calore residuo della padella. A questo punto la pasta sarà cotta, scolala al dente e maneggiala in padella rapidamente in modo che pasta e condimento si amalgamino per bene.
  • Servire spolverando di pepe bianco.

Ulteriori informazioni.

Per una dieta gluten free questa ricetta può essere modificata facilmente sostituendo la normale pasta di grano duro con quella specifica senza glutine.

Se hai voglia e tempo puoi preparare da te la pasta fresca che desideri, anche senza uova. Basta seguire i consigli che puoi leggere qui.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.