Lasagne con carciofi e taleggio: golosità vegetariana e Gluten Free.

Questa non è solo un'alternativa gustosa alle classiche versioni di lasagna, ma una pietanza che celebra la ricchezza della cucina italiana in ogni strato e in ogni boccone.

La ricetta delle lasagne con carciofi e taleggio riguarda una pietanza vegetariana e senza glutine, adatta a chi segue dei regimi alimentari particolari, ma piacevole anche per chi non è soggetto ad alcuna restrizione dietetica. Golosissime e buonissime, queste lasagne sono semplici da preparare e di sicuro effetto. Ben figureranno come primo piatto in un menu di un pranzo importante, come quelli che si organizzano per le feste di Natale, o di Pasqua.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Comode da preparare in anticipo, le puoi scaldare poco prima di servire, le lasagne con carciofi e taleggio sono un’ottima alternativa alle classiche lasagne con ragù di carne. Nonostante non sia presente tra gli ingredienti nessun tipo di carne, è comunque un piatto corposo che può, nelle giuste quantità, fungere da piatto unico.

lasagne con carciofi e taleggio

Se stai cercando un piatto senza glutine che sia al contempo delizioso e adatto a tutti, le nostre lasagne con carciofi e taleggio sono proprio ciò che fa al caso tuo. Questa ricetta, oltre a essere vegetariana, si distingue per il suo profilo gustativo raffinato.

Profilo gustativo delle lasagne con carciofi e taleggio.

Le lasagne senza glutine a base di farina di quinoa, non solo rendono questa ricetta adatta a chi segue una dieta senza glutine, ma anche contribuiscono, con la loro consistenza morbida, a veicolare il sapore intenso dei carciofi e la gustosa cremosità del taleggio.

I carciofi rimangono i veri protagonisti in questa ricetta in quanto contribuiscono a definire il profilo gustativo di questo piatto. Affettati finemente e cotti con aglio, vino bianco e prezzemolo, i carciofi aggiungono strati di complessità e profondità di gusto alle lasagne, creando una simbiosi perfetta con gli altri ingredienti.

Varietà di carciofi, caratteristiche e ricette.

L’inverno e l’inizio della primavera è la stagione dei carciofi. Questi ortaggi hanno gusto definito, ma delicato e contengono tante sostanze che fanno bene alla nostra salute. Di carciofi, ne esistono circa 100 varietà differenti ...

... altre informazioni e ricette qui.

La cremosità del Taleggio, delizioso formaggio a pasta molle, si sposa splendidamente con il sapore dei carciofi. Fondendosi con la salsa besciamella, anche questa gluten free, dona alle lasagne una consistenza ricca e vellutata che avvolge ogni boccone in un abbraccio di sapori intensi. La sua caratteristica dolcezza aggiunge un tocco raffinato a ogni strato di questa lasagna senza glutine, trasformandola in un’esperienza gastronomica memorabile.

lasagne con carciofi e taleggio

Infine la granella di nocciole tostate, sono il tocco finale che eleva questa ricetta a un livello di eccellenza. La loro consistenza croccante aggiunge un elemento di sorpresa e contrasto alle morbide sfoglie e alla cremosità del Taleggio. Tritate finemente, le nocciole svelano il loro sapore ricco e tostato che si fonde col gusto spiccato del parmigiano. Insieme danno vita a una gratinatura deliziosa in perfetta armonia con i carciofi e il Taleggio, rendendo questa preparazione un’autentica celebrazione di sapori e consistenze.

Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Riposo 15 minuti
Tempo totale 1 ora 50 minuti

Lasagne con carciofi e taleggio: golosità vegetariana e Gluten Free.

di Biagio Barraco
Questa non è solo un'alternativa gustosa alle classiche versioni di lasagna, ma una pietanza che celebra la ricchezza della cucina italiana in ogni strato e in ogni boccone.
5 da 2 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPiatto unico / Primo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 5 persone
Calorie a porzione 575 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Pulisci accuratamente i carciofi togliendo le foglie esterne e le punte. Dividili in due, elimina la barba al loro interno e mettili in ammollo con acqua e limone in una ciotola per evitare che si anneriscano.
  • Affetta finemente i carciofi e scolai per bene. In una larga padella lascia scaldare nell’olio d’oliva due spicchi di aglio in camicia leggermente schiacciati. Aggiungi i carciofi e lasciali cuocere per 5 minuti a fiamma alta, quindi sfuma con il vino bianco e quando l’alcol sarà evaporato elimina l’aglio. Cuoci i carciofi a fiamma bassa e tegame coperto per 15 minuti, cioè fino a quando non saranno teneri.
    Alla fine aggiungi il prezzemolo, aggiusta con sale e pepe, spegni il fuoco e tienili da parte.
  • Nel frattempo che i carciofi cuociono puoi preparare gli altri ingredienti: taglia il Taleggio a fettine, ricordandoti di togliere la crosta che lo ricopre.
    Trita le nocciole e prepara la besciamella senza glutine, utilizzando la farina di riso al posto di quella di grano. Appena ultimata aggiungi a questa la panna. Se la besciamella alla fine dovesse risultare troppo densa diluiscila con un po’ di latte.
  • Prima di procedere con l’assemblaggio della lasagna ricordati di preriscaldare il forno a 180°C.
    Prendi una teglia, spalma della besciamella sul fondo e posiziona il primo strato di pasta. Passa adesso al riempimento con uno strato di Taleggio, uno di carciofi e ancora besciamella. Continua fino all’esaurimento delle sfoglie e degli ingredienti.
  • L’ultimo strato finale metti solo un denso e spesso strato di besciamella da guarnire con qualche carciofo in superficie e una generosa spolverata di granella di nocciole e di parmigiano.
    La lasagna va infornata per circa 40 minuti, ma prima coprila con un foglio di carta forno che toglierai solo negli ultimi 10 minuti di cottura.
    A cottura ultimata, lasciala riposare 15 minuti prima di servirla

Note

 

Conclusioni.

Le lasagne con carciofi e taleggio rappresentano una sinfonia di sapori e consistenze che elevano il concetto di lasagna a un’esperienza culinaria straordinaria. Prova questo piatto, pensato per accontentare tutti, da chi segue una dieta senza glutine a chi è alla ricerca di un’opzione vegetariana, e porta a tavola una pietanza che si distingue per la sua complessità gustativa e la fusione armoniosa degli ingredienti. Buon Appetito!

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto