Involtini di sgombro all’arancia.

Lo sgombro all’arancia è un piatto che può far bella figura anche in una tavola con ospiti di riguardo, nonostante i suoi siano ingredienti poveri e la sua preparazione non è ne complicata ne troppo onerosa. Dopotutto è risaputo quando i sapori decisi degli ingredienti si fondono così bene insieme, il risultato è sempre garantito.

sgombro all'arancia

In un contrasto tra dolce e salato, memoria dei piatti tipici della cucina tradizionale Palermitana, come le “sarde a beccafico”, lo sgombro all’arancia nasce grazie ai suggerimenti del mio amico Gianluca, la cui abilità di “sfilettatore di pesci” potete vedere nel video in fondo alla ricetta. Utilissimi sono stati gli adattamenti di mia moglie, nonché la sua abilità nel preparare il piatto. Mia, invece, l’intuizione di usare la scorza d’arancia aromatizzata e caramellata, e adesso la ricetta!

sgombro all'arancia

Sgombro all’arancia.

Gli involtini di sgombro all’arancia possono far bella figura anche in una tavola importante nonostante i suoi siano ingredienti poveri.
5 da 6 voti
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 1 ora 15 minuti
Portata: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: involtini di pesce, sgombri
Difficoltà: media
Porzioni: 4
Calorie: 510kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Lava per bene i filetti di pesce e mettili a sgocciolare.
  • Passa al mixer il pancarrè e il prezzemolo, quindi aggiungi al trito un pizzico di sale, pepe macinato, un cucchiaio d’olio d’oliva, l’aglio disidratato, lo zenzero in polvere e il succo di mezza arancia.
  • Prima di usare l’arancia per spremerla pela la sua scorza molto sottilmente evitando la parte bianca, quindi tagliala a striscioline molto fini.
  • Metti la scorza dell’arancia da parte, quindi metti un pizzico di sale sui filetti di pesce.
  • Stendi i filetti su un piano con la pelle rivolta vero l’alto, quindi distribuisci sopra i filetti la farcitura appena preparata. Arrotola i filetti su se stesso cercando di mantenere la farcitura al suo interno (ti consiglio di vedere come fare nel video in fondo alla pagina).
  • Alla farcitura rimasta aggiungi il pangrattato, quindi cospargi gli involtini con il composto, dopo averli sistemati in una teglia da forno.
  • Una volta fatto irrora la superficie della composizione con un po’ d’olio e il succo della mezza arancia rimasta.
  • Metti in forno ventilato a 180° per 15 – 20 minuti.
  • Intanto che il pesce cuoce, metti in un pentolino 120 ml di acqua, lo zucchero, le scorze, il coriandolo e il peperoncino. Metti la fiamma al minimo e lascia che il liquido si riduca fino a diventare caramellato.
  • Trascorsi i venti minuti di cottura, tira via la teglia dal forno e disponi sopra il pesce le scorze caramellate, insieme alle spezie e un pochino dello sciroppo.
  • Accendi il grill e inforna per altri dieci minuti.
  • Servire appena sfornato con un contorno d’insalata verde e qualche fettina d’arancia.
    sgombro all'arancia

Video

Commenta e vota questa ricetta

Consigli per un alimentazione senza glutine.

Elimina il pangrattato dagli ingredienti. Al posto del pane in cassetta adopera unicamente della mollica di pane senza glutine. Sarà necessario un po’ di olio in più per ammorbidirlo bene.

2 commenti su “Involtini di sgombro all’arancia.”

  1. Purtroppo non avevo a disposizione arance bio e quindi ho rinunciato, per ora, alla scorza aromatizzata e caramellata, ma devo dirti che anche nella versione semplificata gli sgombri sono risultati buonissimi perciò sarà rifatta integralmente al più presto. Il video per la sfilettatura è risultato prezioso e vorrei sapere se la stessa tecnica può essere utilizzata per tutti i pesci. Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.