involtini di melanzane e spaghetti

Gli involtini di melanzane e spaghetti sono una versione golosa della classica pasta con salsa di pomodoro e melanzane fritte. Un piatto che si presenta bene e che da molte soddisfazioni a chi lo prepara, ma anche al palato di chi lo gusta … in un solo boccone la quantità perfetta di condimento e pasta. Una goduria!

Tempo di lettura: circa 1 min.


involtini di melanzane e spaghetti

Un primo piatto molto saporito che reinterpreta uno dei piatti della cucina tradizionale Siciliana. Ma nulla a che vedere con la celebre Pasta alla Norma (quella non si tocca per carità).

Gli ingredienti dei miei involtini di melanzane sono, oltre le melanzane e la passata di pomodoro, la Mozzarella di Bufala il cui sapore si sposa benissimo con il Caciocavallo Ragusano. Un formaggio dal sapore equilibrato e inconfondibile, gustoso, ma non salato!


LA CUCINA DI MONTALBANO.

Gli involtini di melanzane (con la pasta e la ricotta grattuggiata) è una ricetta che il Commissario Montalbano gusta in una trattoria di Palermo. Questo episodio è citato da  Andrea Camilleri alla pagina 81 del romanzo Gli arancini di Montalbano.

Accelerò il passo e arrivò finalmente a un’osteria dove andava ogni volta che si trovava a Palermo. Trasì e vide ch’era l’unico cliente. Il proprietario-cameriere del locale, sei tavolini in tutto, era chiamato don Peppe. Sua mogliere stava in cucina e sapeva fare le cose come Dio comanda. Don Peppe conosceva Montalbano per nome e cognome, ma ne sconosceva la professione: se l’avesse saputa, forse si sarebbe addimostrato meno espansivo, la sua osteria era frequentata da persone non tanto per la quale. Sbafàtosi a occhi socchiusi per il piacìri un piatto d’involtini di milanzàne con la pasta e la ricotta grattuggiata, stava aspettando il secondo quando don Peppe gli si avvicinò. «La chiamano al telefono, signor Montalbano.»

A. Camilleri – Gli arancini di Montalbano, Sellerio Editore

Se sei un fan del famoso personaggio di Camilleri dai un’occhiata ai piatti di cucina più amati Salvo Montalbano!


involtini di melanzane e spaghetti

Trattandosi di un piatto particolarmente bello da vedere, gli involtini di melanzane e spaghetti, oltre che come primo piatto d’effetto, possono essere una brillante idea per un originalissimo finger food!

Involtini di melanzane e spaghetti.

Biagio Barraco
Involtini di melanzane e spaghetti. Un piatto che si presenta bene e che da molte soddisfazioni a chi lo prepara, ma anche al palato di chi lo gusta … in un sol boccone la quantità perfetta di condimento e pasta. Una goduria!
5 da 10 voti
Preparazione 30 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Primo piatto
Cucina Italiana, Tradizionale Siciliana
Porzioni 4 persone
Calorie 600 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lava, monda e affetta la melanzana nella sua lunghezza. devi ricavarne delle fette da non più di  1 cm di spessore.  Mettile a riposo per 30 minuti con del sale in un colapasta. Intanto prepara la pentola con l’acqua per gli spaghetti.
  • In un’altra pentola metti la passata di pomodoro con un filo d’olio, un pizzico di sale e del basilico fresco. Lascia cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
    passata di pomodori
  • Affetta la mozzarella per ricavarne delle strisce. Quindi sciacqua le melanzane sotto acqua corrente, asciugale per bene e spruzzale di olio d’oliva, quindi passale in padella molto calda. 
  • Cala la pasta in acqua salata e attendi fino a 2/3 della sua cottura, quindi scolala per bene e mettila nella padella dove hai appena fritto le melanzane, quindi aggiungi la salsa e metà del caciocavallo grattugiato al momento. Maneggia per bene, qualche minuto a fuoco medio, in modo da insaporire la pasta.
  • Stendi una alla volta le melanzane su un piatto e poni al centro della fetta gli spaghetti, come mostrato nel video alla fine di questa ricetta.
  • Aggiungi anche un pezzo di mozzarella e una foglia di basilico e arrotola la melanzana su se stessa. Sistema gli involtini ricavati in una pirofila.
  • Cospargi con un po’ del sugo di pomodoro e metti dei pezzetti mozzarella sulla superficie, concludi con una spolverata di caciocavallo grattugiato.
  • Riscalda il forno a 200°C impostando la modalità di cottura ventilata, quindi inforna la pirofila per 18 minuti.
    Appena sfornati, servi gli involtini con qualche foglia di basilico sopra.
    involtini di melanzane e spaghetti

Video

Ulteriori informazioni.

A proposito di pasta … sei sicuro di cucinarla nel modo giusto?

Leggi qui per scoprire le regole per la cottura perfetta della pasta alimentare di grano duro.

  • Questa ricetta prevede la frittura degli alimenti, se vuoi provarla ricordati di non buttare l’olio nel lavello o nello scarico del WC perché è molto dannoso per la salute dell’uomo e per l’ambiente. Per smaltire l’olio di frittura, procurati un recipiente dove versare l’olio esausto quando si sarà raffreddato. Il contenitore va portato in una delle isole ecologiche che trovi in città o nei distributori di benzina e supermercati che provvedono al ritiro gratuito dell’olio esausto. La natura ci restituisce quello che gli diamo! Per saperne di più visita questa pagina.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!





Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.