Gli Involtini di manzo con mandorle e datteri li ho preparati in un’occasione di festa ed hanno riscosso così tanto successo a tavola che ho deciso di condividere con voi la ricetta.

Tempo di lettura: circa 1 min.


Dopo un lungo periodo di assenza finalmente torno finalmente a scrivere di cucina. Per l’occasione ho scelto di postare una ricetta che ho sperimentato nel periodo delle festività di fine anno. Si tratta di un piatto facile da preparare perfetto per le occasioni più importanti. Sono, gli involtini di carne, una preparazione che permette di recuperare ogni tipo di rimanenza della dispensa di casa, una delle tante ricette svuotafrigo. Un piatto che se messo a punto per bene non mancherà di soddisfare i palati più raffinati.

Gli involtini di manzo della ricetta li ho preparati impiegando per il ripieno anche datteri e mandorle. Un ripieno curioso? No davvero, visto che la frutta secca, spesso la impiego nelle farciture di cosciotti di agnello, di tacchini e pollame.

Per la guarnizione ho preparato una riduzione di vino rosso e cioccolato fondente, come contorno il gratin dauphinois è ormai immancabile nei secondi piatti più particolari, ma tu puoi accompagnare con quello che più ti piace anche delle semplici patate al forno.

Il risultato è insolito ma sfizioso, ti consiglio di provare questa ricetta per sorprendere i tuoi ospiti.

Involtini di manzo con mandorle e datteri.

Biagio Barraco
Un piatto che non mancherà di soddisfare i palati più raffinati.
5 da 4 voti
Preparazione 25 min
Cottura 20 min
Portata Secondo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 435 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Metti nel mixer la carota, la cipollina e la radice di zenzero tutti ben pelati e tagliati a piccoli pezzi. Aggiungi il prezzemolo le mandorle e i datteri privati del nocciolo e tagliati anche questi a piccoli pezzi. Aggiungi per ultimo il pane raffermo (deve essere di qualche giorno ma non duro). Unisci agli ingredienti un po’ di latte e passa per un minuto fino ad ottenere un composto non troppo fine.
  • Batti se è necessario le fettine di carne e comincia a preparare gli involtini uno alla volta. Spolvera con poco pepe la fettina e poni al centro una fetta di pancetta.
  • Adagia sulla fetta un po’ di composto per il ripieno e un pezzetto di formaggio.
  • Arrotola la carne chiudendo i bordi e legandoli con uno spago da cucina. Procedi fino a quando non ci saranno più fettine di carne da farcire.
  • Infilza gli involtini negli spiedi frapponendo fra loro una foglia di alloro, quindi riponili in una pirofila e cospargili di cipolla affettata grossolanamente.
    Condisci con olio, sale, pepe e paprika. Irrora con un buon bicchiere di vino. Lascia cuocere per venti minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°C
  • Intanto che gli involtini cuociono sciogli il burro in un tegamino. Aggiungi pepe nero, coriandolo, un pizzico di sale e il vino rosso. Lascia ridurre sul fuoco per metà il liquido, quindi aggiungi il cioccolato e lascia addensare.
  • Servi gli involtini caldi bagnati, con un po' di salsa, insieme con contorno a tua scelta e ba

Ulteriori informazioni.

  • Questa ricetta prevede tra gli ingredienti alcune carni animali. Ricorda per un consumo sostenibile è preferibile mangiare meno carne, scegliendola tra quella la cui filiera è controllata e garantita e dove gli animali sono trattati con rispetto. Riduci il consumo settimanale di carne e acquistala responsabilmente. Pensa al tuo benessere e a quello del pianeta, mangia sano e difendi la natura!

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.