Impepata di cozze a limone

L’impepata di cozze è un piatto tipico della cucina campana ormai diffuso e apprezzato in tutte le regioni d’Italia. Un antipasto veloce da preparare ed economico l’ideale apertura per un menù a base di pesce.

L’impepata di cozze a limone è un ottimo antipasto di mare, economico e veloce da preparare. Caratterizzato dai prorompenti sentori piccanti del pepe tostato e di aromatiche scorze di limone, la sua preparazione è assai semplice. La ricetta prevede pochi ingredienti. Volendo si può aggiungere del prezzemolo come d’uso nella cucina pugliese e siciliana.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Le cozze alla tarantina in bianco, così come le cozze scoppiate in Sicilia, non sono altro che delle versioni identiche dell’impepata di cozze napoletana a cui viene aggiunto il prezzemolo.

impepata di cozze

Per quanto riguarda l’impiego del succo di limone, nella giusta misura è l’ideale accompagnamento per questi molluschi. La nostra ricetta è una sorta di sautè dove i molluschi vengono “rosolati” in aglio e olio extravergine d’oliva. Una base alla quale aggiungo una macinata di pepe in modo che questo possa sprigionare il massimo dell’aroma e delle scorze di limone per profumare il piatto.

A proposito di cozze a limone, se ti piace l’abbinamento dei sapori non perderti la mia ricetta polpo e cozze in salsa di limone!

Informazioni e consigli sul consumo delle cozze

Le cozze si prestano a moltissime preparazioni grazie al loro sapore marino che riesce a spiccare in qualsiasi ricetta, ma attenzione, per ragioni sanitarie è indispensabile consumare le cozze esclusivamente cotte! La tossina che producono quelle non salubri può essere letale per l'uomo.

Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Ammollo delle cozze 1 ora
Tempo totale 1 ora 50 minuti

Impepata di cozze a limone.

di Biagio Barraco
Un ottimo antipasto di mare economico e veloce da preparare, caratterizzato dai prorompenti sentori piccanti del pepe tostato e di aromatiche scorze di limone.
5 da 3 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataAntipasto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 185 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Strumenti e Utensili

Istruzioni

Pulizia delle cozze.

  • Sciacqua le cozze in acqua corrente e scarta quelle aperte o con i gusci rotti.
    Elimina con un coltellino le incrostazioni e i cosiddetti denti di cane presenti sul guscio.
    Stacca la barbetta e il bisso che teneva le cozze ancorate allo scoglio. Infine asporta le impurità residue dai gusci servendoti di una paglietta in acciaio. Risciacqua per bene sotto acqua corrente.
    Sebbene le cozze non contengono sabbia all'interno, è buona norma metterle qualche ora a bagno in acqua salata avendo cura di cambiarla di tanto in tanto.
    Se non devi consumare subito le cozze, puoi conservarle in frigorifero avvolte in un panno bagnato e strizzato per circa un giorno, ma non devi assolutamente pulirle, perché una volta eliminato il bisso rimangono in vita per poco tempo.

Cottura.

  • Ricava la scorza del limone e tagliala a filetti sottilissimi e tienili da parte, quindi scalda l'olio in un tegame capiente e fai imbiondire due spicchi d'aglio e una macinata di pepe nero.
  • Aggiungi le cozze al soffritto e falle rosolare a fiamma vivace insieme al vino bianco.
    Mescola di tanto in tanto cercando di muovere i molluschi dal fondo per portarli in alto in modo che i gusci si aprano tutti. Quando le valve del mollusco si saranno aperte spegni il fuoco e spolvera con abbondante pepe appena macinato.
    Mescola per bene, quindi aggiungi le scorze di limone e il prezzemolo (se lo adoperi). Lascia insaporire le cozze per cinque minuti tenendo il tegame chiuso con il coperchio, quindi servile ben calde in porzioni individuali guarnite con delle fette di limone.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Impepata di cozze a limone”

  1. Pingback: Rustichelli con cozze e pesto di mandorle e pistacchi - QdR

  2. Pingback: Insalata di mare alla siciliana - Quelli della Ratatouille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto