Gnocchi con pesto di pistacchio e gamberi rossi

Un accostamento originale di sapori tradizionali ispirati alla cucina siciliana caratterizzano questa ricetta perfetta per una cena romantica o per fare bella figura con gli ospiti in occasione di un pranzo speciale come quello di Natale o di Capodanno.

Gnocchi con pesto di pistacchio e gamberi rossi

Gli gnocchi con pesto di pistacchio e gamberi rossi sono un primo piatto gustoso e sofisticato allo stesso tempo. L’accostamento originale di sapori tradizionali ispirati alla cucina siciliana caratterizza questa ricetta perfetta per una cena romantica o per fare bella figura con gli ospiti in occasione di un pranzo speciale come quello di Natale o di Capodanno.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!
Gnocchi con pesto di pistacchio e gamberi rossi

Questo delizioso primo di pesce si prepara partendo con un pesto a base di pistacchi, un’eccellenza tra i prodotti siciliani, con cui condire e maneggiare gli gnocchi di patate. Questi poi vengono completati da freschi gamberi rossi mediterranei scottati in padella e sfumati con la bisque ottenuta dal fondo ristretto dei carapaci. Una ricetta che conquisterà i tuoi ospiti per il sapore avvolgente e cremoso del pesto di pistacchi e per il gusto marino e profumato dei gamberi rossi.

Ottenere un buon pesto di pistacchi è semplice: ti basterà frullare i pistacchi sgusciati insieme a un pizzico di sale e un buon olio extra vergine di oliva dal sapore delicato.

Pistacchio di Bronte D.O.P. 

Il Pistacchio Siciliano è un prodotto estremamente pregiato e di grande valore che si coltiva in tutta l’isola. Tipico dell’area etnea è il famoso Pistacchio di Bronte che deve al terreno vulcanico, il suo vivace color smeraldo e un sapore molto intenso.

Anche la cottura degli gnocchi è piuttosto semplice, basta lessarli in abbondante acqua salata finché non salgono a galla.

La parte un po’ più laboriosa della ricetta è la preparazione della bisque di crostacei. Ci vuole tempo per farla restringere, ma il risultato finale merita, soprattutto se utilizzi i pregiati gamberi rossi del Mediterraneo.

Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 50 minuti

Gnocchi con pesto di pistacchio e gamberi rossi

di Biagio Barraco
Un primo piatto dai sapori tradizionali ispirati alla cucina siciliana.
5 da 1 voto

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 520 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Istruzioni

  • Se non ne hai di pronto, prepara il pesto di pistacchi. Ti serviranno 400 g di pistacchi privati del guscio e della cuticola che li riveste.
    Passali al tritatutto, insieme a 100 ml di olio e un pizzico di sale, fino a quando non ottieni la consistenza che più ti piace.
    Conserva il pesto che ti avanza in frigorifero per conservarlo per le tue ricette.
  • Togli le teste e il guscio che li riveste ai gamberi, quindi devenali accuratamente.
  • Non gettare gli scarti dei gamberi perché ti serviranno per preparare la bisque.
    Lascia rosolare nell'olio la cipolla e 1 spicchio di aglio, quindi aggiungi il prezzemolo e le teste dei gamberi. Falli tostare un po', quindi sfuma col vino bianco e lascia evaporare l'alcol.
    Infine aggiungi dell'acqua e porta a ebollizione, quindi abbassa la fiamma al minimo e lascia ridurre il liquido della metà.
  • In padella lascia colorire 2 spicchi di aglio in poco olio, quindi aggiungi i gamberi e rosolali per bene. Aggiungi un pizzico di sale e del pepe macinato.
    Alla fine sfuma con la bisque ben filtrata. Lascia restringere il fondo per un paio di minuti.
  • Lessa gli gnocchi in acqua bollente salata. Saranno pronti non appena vengono a galla.
    In una capiente ciotola metti il pesto di pistacchio, quindi scola gli gnocchi una volta cotti e mescolali con il condimento.
    Impiatta gli gnocchi mettendo sopra dei gamberi e un po' di fondo di cottura. Completa con un po' di granella di pistacchio.

Note

 
 

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.