Girelle di scarola e prosciutto

Dalla un piatto ... !

TAG>> , , , ,

Le girelle di scarola e prosciutto si ricavano da una “frittata” arrotolata con un ripieno goloso. Il piatto perfetto per fare apprezzare ai più piccoli le salutari verdure come la scarola.

girelle di scarola e prosciutto

Tempo di lettura: circa 1 min.


Durante la settimana avere idee semplici e brillanti da portare a tavola non è facile, questa è una di quelle facili, versatili e appetitose. Una ricetta veloce per una cena leggera, ideale per tutta la famiglia e dall’aspetto colorato e invitante, ma anche un piatto salutare a base di uova e verdure.

Da sapere sulle uova.

Per anni le uova sono state demonizzate per il loro alto contenuto in colesterolo. Studi recenti, invece hanno dimostrato che il colesterolo nel sangue è per circa l’80 % autoprodotto dall’organismo. Lo scompenso di autoregolazione di questo è dovuto invece all’introduzione nella dieta quotidiana di rilevanti quantità di zuccheri, di acidi grassi saturi e acidi grassi trans, oltre che ad una ridotta attività fisica.

Oggi le uova, fonte di nutrienti preziosi, sono state “riabilitate”  e il suo consumo è previsto fino ad una al giorno. Più importante è prevedere nella propria alimentazione una buona quantità di verdure e in generale una buona quantità di fibre, alternanza tra le fonti proteiche, includendo con maggior frequenza quelle provenienti dai legumi e dai cereali, e preferendo il pesce tra le fonti animali.

Fonti: https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/alimentazione/uova-e-colesterolo-cosa-ce-da-sapere

Consigli sulla ricetta delle girelle di scarola e prosciutto.

Le girelle di scarola e prosciutto sono un piatto assolutamente semplice da realizzare. Devi solo realizzare una grande omelette infornata a base di verdura.

Il suo ripieno può essere ulteriormente alleggerito omettendo il prosciutto, realizzando così una versione vegetariana del piatto. Oppure la puoi farcire con altri formaggi leggeri come la robiola. In questo caso non sarà necessario cuocerla due volte come indicato nella ricetta.

Girelle di scarola e prosciutto

5 da 4 voti
Le girelle si ricavano tagliando a fette una "frittata" arrotolata con un ripieno goloso. Il piatto perfetto per fare apprezzare ai più piccoli le salutari verdure come la scarola.

Portata Secondo piatto
Cucina Italiana
Keyword frittata
Difficoltà facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 420kcal
Cost € 7,00

Ingredienti

  • 4 uova
  • 2 mazzetti scarola
  • 150 g prosciutto cotto
  • 150 g mozzarella
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni

  • Lava per bene la scarola lasciandola a bagno in abbondate acqua e bicarbonato per un'ora. Quindi sciacquala più volte e lessala in abbondante acqua. Falla cuocere a fuoco basso per dieci minuti a partire dall'ebollizione.
  • Scola grossolanamente la verdura lasciandola ancora molto umida e passala al mixer.
  • Sbatti le uova e condiscile con sale pepe, quindi aggiungi il trito di scarola e il formaggio grattugiato.
  • Stendi il composto in una teglia rivestita di carta forno e cuocilo per 10 minuti in forno ventilato, preriscaldato a 180°C
  • Tira fuori la teglia dal forno e distendi sopra la "frittata" le fette di prosciutto e la mozzarella a pezzetti. Arrotolala su se stessa e inforna il rotolo ottenuto per altri dieci minuti.
  • Lascia intiepidire e taglia delle fette regolari da servire con un contorno d'insalata.
Pin it! Commenta questa ricetta e non dimenticarti di votare!

Ricetta aggiornata il 2019-10-28 22:28:04

Beviamoci su…

Uova, frittate e torte salate, sono accompagnate idealmente con:

Valuta anche …

Dai un occhiata alla mia cantina!


Post originale scritto il2019-10-28 12:47:12 da Biagio Barraco.

Su di me ...

Arredatore e blogger con la passione per la cucina. Siciliano, estroverso, creativo, ironico e curioso, amo la cucina tradizionale e casalinga, ma mi piace anche sperimentare la cucina di altre culture.

Conosciamoci meglio …

Ho notato che hai visitato più volte questa pagina e voglio ringraziarti per l'interesse dimostrato. A proposito, che ne pensi dare un voto a questa ricetta? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Licenza di utilizzo, diritti di proprietà dei contenuti di questo blog e divieti di utilizzo.

è espressamente fatto divieto di:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.