Il gateau prosciutto e mozzarella è un’alternativa più leggera a quello a base di ragù di carne. Una pietanza che dalle mie parti, così come le famose arancine, viene preparata il 13 dicembre per Santa Lucia. Giorno in cui per devozione alla santa non si consuma né pane né pasta.

Tempo di lettura: circa 1 min.


Gateau di prosciutto e mozzarella

La Santa, festeggiata in tutta la Sicilia, nacque a Siracusa di cui è la Patrona, nel III secolo D.C. e morì martire proprio il 13 dicembre del 304 . In Sicilia, e particolarmente a Siracusa e a Palermo, la Vergine siracusana è celebrata ricordando le carestie che colpirono nel 1646 la città di Palermo e successivamente, nel 1763, quella di Siracusa. Si racconta che la Santa, implorata dai palermitani, salvò la popolazione dalla fame facendo arrivare nel porto un bastimento carico di grano.

Delle origini della ricetta del gateau, te ne o già parlato in occasione del grattò ri patati alla palermitana, ma ad ogni modo quella del gateau è una ricetta perfetta per riciclare avanzi e per svuotare frigo e dispensa da alimenti da consumare il prima possibile.

Oltre al classico grattò di patate con carne alla palermitana, puoi preparare una strepitosa versione ai funghi, oppure con salumi vari, come nel caso della ricetta di questo post, ma anche con le verdure che hai in frigo. Una bella ricetta svuota-frigo anche questa!

Gateau con prosciutto e mozzarella.

Biagio Barraco
Una stuzzicante variante più "leggera" del classico gateau di patate alla palermitana.
5 da 4 voti
Preparazione 15 min
Cottura 45 min
Riposo 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Piatto unico, Secondo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 500 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Lessa le patate con la buccia in abbondante acqua non salata, oppure tagliale a pezzi della stessa dimensione per cuocerle a vapore.
  • Quando le patate saranno cotte, schiacciale ancora calde con tutta la buccia adoperando l'apposito strumento. Metti la purea da parte e lasciala raffreddare.
  • Quando la purea di patate si sarà intiepidita, aggiungi ad essa l'uovo, il formaggio, un pizzico di sale e un po' di pepe macinato fresco. Impasta per bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Fodera il fondo dello stampo con carta forno, quindi ungi lo stampo con un po' d'olio e spolverarlo col pangrattato.
  • Dividi in due porzioni l’impasto di patate e con una delle due parti di impasto rivesti il fondo della teglia. Quindi passa a farcire con uno primo strato di prosciutto.
  • Distribuisci sopra lo strato di prosciutto la mozzarella tagliata in pezzi e ricoprila con un secondo strato di prosciutto.
  • Col restante impasto copri il tutto, quindi ungi la superficie del grattò con dell’olio e spianala per bene con le mani. Infine spolvera con pangrattato e ungi ancora con un filo d'olio.
    Inserisci la teglia in forno preriscaldato a 180 gradi. Cuoci per 45 minuti, cioè fino a quando fino a quando non si sarà formata in superficie una bella crosticina dorata.
  • Quando sforni, metti la teglia a raffreddare almeno 30 minuti, quindi apri lo stampo e taglia le fette delle porzioni per servirle tiepide.

Ulteriori informazioni.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.