Fusilli cozze e mandorle

I fusilli cozze e mandorle, ideali per un pranzo estivo, sono facili da preparare. La ricetta è ispirata ad un piatto che ho potuto gustare un po’ di tempo fa in una trattoria di Trapani. In questa zona della Sicilia, aglio e mandorle, sono tra i prodotti locali di maggior pregio. Infatti sono ingredienti molto usati nei piatti tradizionali come il famoso pesto alla trapanese.

Alla ricetta originale ho solamente aggiunto del peperoncino e sostituito la salsa di pomodoro con dei pomodorini.

In tutte le ricette che lo richiedono, uso esclusivamente “Aglio Rosso di Nubia” . Una varietà coltivata in provincia di Trapani dall’aroma particolarmente intenso e dall’alto contenuto di allicina. Questo è ingrediente essenziale nel pesto alla trapanese dove viene usato insieme al pregiato olio extravergine di oliva della provincia di Trapani, basilico, mandorle, pomodoro sale e pepe.

fusilli cozze e mandorle

Fusilli cozze e mandorle

Una ricetta facile da realizzare ispirata ad un piatto tipico del territorio trapanese.
5 da 1 voto
Preparazione: 1 ora
Cottura: 25 minuti
Tempo totale: 1 ora 25 minuti
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: fusilli cozze e mandorle
Difficoltà: media
Porzioni: 4
Calorie: 600kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Lava per bene i mitili sotto l’acqua corrente e lasciali a spurgare in abbondante acqua salata per almeno un ora. Intanto puoi lavare e tagliare i pomodorini in piccoli pezzi e tritare il prezzemolo finemente.
  • Metti le mandorle in acqua calda per decorticarle agevolmente e poi tritale al coltello finemente.
    Risciacqua le cozze con acqua pulita e lasciale a sgocciolare. Versa l’acqua necessaria alla cottura della pasta nella pentola e accendi la fiamma.
  • In una larga padella metti l’olio d’oliva, l’aglio tritato finemente e il peperoncino. Scalda a fuoco moderato e aggiungi le cozze. Quando le cozze cominciano ad aprirsi spolvera di pepe bianco appena macinato.
  • Appena le cozze sono tutte aperte sfuma con del vino bianco e quando è evaporato aggiungi i pomodorini. Lascia cuocere a fuoco moderato per 10 minuti.
  • Aggiungi al condimento le mandorle e il prezzemolo tritati. Lasciate ancora qualche minuto a cuocere a fuoco basso. Intanto l’acqua per la pasta sarà già pronta per iniziare la cottura.
  • Scola la pasta alcuni minuti prima della sua cottura definiva. Passala in padella insieme al condimento e maneggiala fino al completamento della cottura. Se occorre aggiungi un po’ d’acqua di cottura.

Note

Commenta e vota questa ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.