Filetti di orata al burro con patate e finocchi

Un eccellente secondo piatto di mare ideale per chi non ama il pesce con le spine.

0
240
orata al burro
Tempo di lettura: 1 minuti circa

I filetti di orata al burro con patate e finocchi è un secondo piatto davvero strepitoso. Un modo di cuocere il pesce insieme al suo contorno rendendo tutto squisito con del burro aromatizzato. Va detto anche che questo è il piatto ideale da servire a chi non ama il pesce con le spine, quindi perfetto per i bambini.

Le carni delle orate sono rosate e ben sode. Il loro sapore gradevolissimo le mette in cima alle preferenze degli estimatori dei pesci di mare.

L’orata è una specie ittica molto apprezzata che deve il suo gradevole sapore alla sua dieta a base di piccoli crostacei e molluschi. É questo un pesce molto versatile in cucina dove viene cucinato arrosto, o al cartoccio, e in crosta di sale, soprattutto quando si tratta di esemplari molto grandi.

Valori nutrizionali
Filetti di orata al burro con patate e finocchi
Porzione
 
280 g
Quantità per porzione
Calorie
847
Percentuale giornaliera
Grassi Totali
 
54
g
83
%
Grassi saturi
 
31
g
155
%
Sodio
 
38
mg
2
%
Potassio
 
706
mg
20
%
Carboidrati
 
24
g
8
%
Fibra
 
4
g
16
%
Zucchero
 
3
g
3
%
Proteine
 
59
g
118
%
I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2000 calorie.

Questa volta le orate ho voluto prepararle in modo differente: senza spine, con un contorno di patate e finocchi, il tutto insaporito da burro aromatizzato allo scalogno, aglio e prezzemolo. Una squisitezza!

Filetti di orata al burro con patate e finocchi

di Biagio Barraco
5 da 1 voto
Un eccellente secondo piatto di mare ideale per chi non ama il pesce con le spine.
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora
Ammollo: 1 ora
Tempo totale: 3 ore
Stagione
Difficoltà

€ 30,00


Porzioni: 4 persone
Calorie per porzione 847 kcal

Ingredienti

Istruzioni

  • Prima di tutto dovrai ricavare dalle orate dei filetti ben puliti, squamati e privati da tutte le loro spine. Se non hai dimestichezza con la pulizia e lo sfilettamento del pesce puoi richiedere questa operazione alla tua pescheria di fiducia.
  • Porta il burro a temperatura ambiente tenendolo fuori dal frigo per circa un’ora. Nel mixer trita molto finemente l’aglio, lo scalogno e il prezzemolo. Quindi incorpora il mix di odori al burro mescolando di continuo con un cucchiaio.
  • Servendoti di una mandolina affetta le patate e il finocchio, metti le fette ottenute a riposare in acqua in contenitori separati. Lascia le patate a bagno per almeno 1 ora.
  • Sciacqua i vegetali e sbollentali per 2 minuti (dalla ripresa del bollore) in acqua leggermente salata. Scolali e metti i finocchi in una ciotola, mentre le patate le trasferisci in un colapasta dove le lascerai raffreddare.
  • Nella ciotola con i finocchi ancora caldi, aggiungi un terzo del burro aromatizzato e amalgama per bene con i finocchi.
  • Aggiungi una grattata di scorza di limone ai finocchi imburrati, quindi disponili sul fondo di una teglia rivestita con carta forno. Quindi spolvera con sale e pepe.
  • Sopra lo strato di finocchi disponi le fette di patate sovrapponendole leggermente une all'altre. Cospargi le patate con fiocchetti di burro aromatizzato.
  • Adesso tocca ai filetti di orata, disponili sul letto di patate con il lato con la pelle rivolto in basso, quindi guarnisci anche queste con dei fiocchetti di burro.
  • Sui filetti d’orata disponi alcune fette di patate in modo che le ricoprano, quindi disponi altro burro e termina con un po’ di scorza di limone grattugiata del sale e del pepe macinato al momento.
  • Metti la teglia a cuocere per 15 – 20 minuti nel ripiano centrale di un forno preriscaldato a 180°C con cottura impostata su modalità statica.

Valori Nutrizionali

Serving: 280gCalorie: 847kcal (42%)Carboidrati: 24g (8%)Proteine: 59g (118%)Grassi Totali: 54g (83%)Grassi saturi: 31g (155%)Sodio: 38mg (2%)Potassio: 706mg (20%)Fibra: 4g (16%)Zucchero: 3g (3%)

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.