Farcitura al burro per rosticceria palermitana

2
2721

Tempo di lettura: circa 1 min.


Nella gastronomia palermitana la farcitura al burro rappresenta l’alternativa più classica al ripieno a base di carne che ti ho descritto qui. Si tratta di una sorta di salsa besciamella dura e compatta a cui sono aggiunti prosciutto cotto, mozzarella e l’immancabile prezzemolo.

Con questo condimento si possono farcire arancine, crostini e altre preparazioni di rosticceria. Ricorda! Questo tipo di farcitura, deve riposare almeno 8 ore per poter essere lavorata bene.

Farcitura al burro per rosticceria

di Biagio Barraco
5 da 1 voto
Condimento per preparare arancine, crostini e altra rosticceria.
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 15 minuti
riposo: 8 ore
Tempo totale: 8 ore 30 minuti

€ 3,00
Condimento
facile

Utensili suggeriti


Porzioni: 30 pezzi

Ingredienti

Istruzioni

  • In una pentola metti insieme latte, sale, un pizzico di noce moscata, un pizzico di pepe, e mescola il tutto con una frusta a mano.
  • Aggiungi la farina e mescola ancora. Quando la farina sarà incorporata aggiungi il burro.
  • Accendi il fornello a fiamma moderata e mescola di continuo fin quando non comincerà ad addensarsi. Ci vorranno 10 – 5 minuti.
  • La salsa sarà pronta quando avrà raggiunto una buona consistenza. Trasferisci la salsa in un contenitore e lasciala raffreddare del tutto.
  • Taglia a piccoli pezzi il prosciutto e incorporalo alla salsa besciamella.
  • Trita finemente la mozzarella con il mixer e lasciala sgocciolare per bene.Intanto lava e trita finemente il prezzemolo, metti anche questo a sgocciolare.
  • Una volta ben scolati, mozzarella e prezzemolo vanno aggiunti al composto. Amalgama tutto per bene e lascia riposare per 8 ore.
Calorie: 70kcal
arancina
Tradizionale Siciliana
Ti piace questa ricetta? Provala e condividi il risultatoMenziona @qdratatouille o tagga #quellidellaratatouille!

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.