Dip di melanzane e menta

Questo dip di melanzane e menta è una versione meno ricca del dip di peperoni e melanzane che ho pubblicato qualche tempo fa. Meno ricca non significa però meno saporita.

Tempo di lettura: circa 1 min.


Sebbene questa ricetta richieda poco tempo per la sua preparazione il risultato sarà molto piacevole in quanto l’accostamento di melanzane e menta rende questo paté straordinario in tantissimi usi.

Spalmato sui crostini di pane è utile per realizzare un appetitoso antipasto, ma anche salsa ideale per servire i falafel di fave. Il dip di melanzane è perfetto pure per fare compagnia a piatti di carne o di pesce arrosto.

Penso alle ricette un po’ come a dei matrimoni ben riusciti: un’unione di elementi che, per come sono naturalmente fatti, insieme danno il meglio di sé.

MARCO BIANCHI

Dip di melanzane e menta – ispirazioni mediorientali.

L’accostamento della purea di melanzane con la menta non è nuovo in cucina. Nel Medio Oriente è diffusa una crema a base di polpa di melanzane e menta conosciuta come “caviale dei poveri”, la famosa salsa babaganoush diffusa in numerosissime varianti. La preparazione non differisce molto dalla mia ricetta. Il suo gusto unico e deciso è dovuto ad un ingrediente particolare: la tahina, una crema ottenuta dalla macinazione dei semi di sesamo.

Tra le salse a base di melanzane e menta non posso non citare anche la melitzanosalata, una salsa meno conosciuta della precedente, ma molto utilizzata nella cucina greca per accompagnare piatti di carne e di pesce grigliati. La preparazione di questa crema è molto simile al mio dip di melanzane, fatta eccezione per l’aggiunta di yogurt greco. Va detto però che le ricette più antiche di questa salsa sono ben più complesse.

Dip di melanzane e menta

Dip di melanzane e menta

Biagio Barraco
Una salsa versatile dal sapore fresco, ideale per le cene estive.
5 da 2 voti
Preparazione 20 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h
Portata Salsa
Cucina Mediorientale
Porzioni 6 persone
Calorie 215 kcal

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Incarta con dei fogli di carta alluminio le melanzane intere e ben lavate. Fai la stessa cosa con l'aglio e inforna per 40 minuti a 180°C a forno ventilato.
  • La cottura degli ortaggi può essere fatta in un barbecue coperto, questo conferisce un gradevolissimo sapore di affumicato.
  • Intanto che aglio e melanzane si cuociano, lava i mazzetti delle erbe e tritali molto finemente. Grattugia la scorza di mezzo limone e mettila da parte.
  • Non appena gli ortaggi sono cotti tirali fuori dal forno e lasciali raffreddare fino a quando si possono maneggiare. Taglia in due metà le melanzane e con un cucchiaio prelevane la polpa.
    Metti le melanzane in una terrina insieme all’olio e l'aglio mondato. Quindi con un frullino ad immersione riduci il tutto in una salsa densa e cremosa. Aggiungi le erbe sminuzzate e condisci con sale, pepe, cardamomo, il succo di limone e la scorza grattugiata.

  • Servi la salsa fredda!

Note

Volendo si può aggiungere un po’ di radice di zenzero o del peperoncino fresco, per “eccitare” le papille gustative.

Ulteriori informazioni.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!





Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.