Crêpes al prosciutto crudo

Le tradizionali crêpes francesi possono essere condite con salumi, formaggi e salsa besciamella, per ottenere delle appetitose crêpes salate. Avvolte da cremosissima salsa besciamella, le crêpes al prosciutto crudo sono davvero una golosa specialità salata, al pari delle crepes al salmone, che hanno una preparazione assai simile a queste.

Crêpes al prosciutto crudo

Le tradizionali crêpes francesi possono essere condite con salumi, formaggi e salsa besciamella, per ottenere delle appetitose crêpes salate. Avvolte da cremosissima salsa besciamella, le crêpes al prosciutto crudo sono davvero una golosa specialità salata, al pari delle crepes al salmone, che hanno una preparazione assai simile a queste.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Una volta infornate, la besciamella formerà un’appetitosa crosticina dorata alla quale nessuno saprà resistere. Questo fa del piatto, una portata di sicuro successo a tavola, che piace a grandi e piccini.

Crêpes al prosciutto crudo

Naturalmente si possono variare i ripieni a proprio piacimento è utilizzare i salumi e i formaggi che più ci aggradano, oppure utilizzarli insieme a dei vegetali preventivamente lessati in acqua, come: piselli, asparagi, carote, e persino broccoletti. Una buona ricetta anche per riciclare avanzi e rimanenze, una ricetta svuota-frigo dalle possibilità infinite dove l’unico limite è la fantasia!

Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Riposo 10 minuti
Tempo totale 45 minuti

Crêpes al prosciutto crudo

di Biagio Barraco
Una squisitezza facilissima da realizzare con le crêpes tradizionali e la salsa besciamella.
5 da 3 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPrimo piatto / Secondo piatto / Uova
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 650 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Attenzione agli allergeni presenti.

Ingredienti

Istruzioni

  • Dopo aver formato le crespelle seguendo la ricetta che trovi qui e preparato la salsa besciamella puoi cominciare a farcire le crêpes.
    Taglia a pezzetti non troppo piccoli, il prosciutto e il formaggio e aggiungili a metà della salsa besciamella ancora tiepida. Con la salsa così condita farcisci le crespelle una ad una riponendo una quantità sufficiente al centro di esse.
  • Una volta disposto il ripieno ripiega le crêpes in quattro parti, quindi adagiale a una a una in una pirofila imburrata, fino a riempirla.
  • Quando avrai farcito tutte le crêpes a disposizione, versa la rimanente salsa besciamella dentro la pirofila di modo che le crespelle rimangano immerse in essa.
    Spolvera con abbondante parmigiano grattugiato e inforna per 20 minuti nel forno preriscaldato a 200°.
  • Quando le crespelle saranno ben dorate il piatto è pronto. Fai riposare 10 minuti e poi spolvera la superficie con un po' di erba cipollina tritata finemente, quindi puoi portare a tavola. Buon appetito!

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

2 commenti su “Crêpes al prosciutto crudo”

  1. Che altro dire se non che sono spettacolari nella loro apparente semplicità. Da provare al più presto. Grazie per questo nuovo regalo5 stars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto