Crème Caramel Cheesecake

Senza cottura e con una base biscotto elementare da realizzare che puoi farcire come più ti piace, per realizzare questa Cheesecake ho utilizzato il Crème Caramel per la farcitura.

La Crème Caramel Cheesecake è un dolce che ho preparato per la prima volta in occasione del compleanno di mia moglie. L’idea mi venne cercando un modo per “meglio presentare” quello che è il dolce al cucchiaio da lei preferito! Così, io che non ho mai avuto una grande dimestichezza nella preparazione di dolci, ho messo insieme due cose facili da preparare per un dolce da portare in tavola a fine pasto.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!
crème caramel cheesecake

Il lavoro della pasticceria è tutt’altra cosa rispetto a cucinare un piatto di spaghetti o un arrosto. Occorre molta precisione e attenzione nei processi di preparazione. Un tempo, o una temperatura errata, può compromettere tutto. Non essendo a mio agio con tutto questo, preferisco i dolci furbi e facili da realizzare come la cheesecake.

Senza cottura e con una base biscotto elementare da realizzare che puoi farcire come più ti piace, la cheesecake è di fatto una torta per negati della pasticceria 🙂 .

Per realizzare la Crème Caramel Cheesecake ho utilizzato per la farcitura il Crème Caramel.

Storia della cheesecake.

La cheesecake è la torta tipica della pasticceria anglo-americana, uno dei dolci più conosciuti e amati in tutto il mondo. Ne esistono infinite varianti, cotte e non, dolci o salate ... Tutte hanno in comune una base di biscotti secchi sbriciolati e burro, una farcitura di crema al formaggio e una copertura a piacere. La più famosa è la New York Cheesecake, nata per commercializzare il formaggio spalmabile Philadelphia inventato nel 1872 da James L. Kraft. Tuttavia la storia della cheesecake ha le sue origini addirittura nell'antica Grecia.

La ricetta originale francese del Crème Caramel prevede ingredienti semplici ed una cottura a bagnomaria. La sua preparazione è abbastanza facile, ma se vuoi rendere ancora più semplice e veloce la preparazione della torta, puoi utilizzare anche il Crème Caramel già pronto in busta.

Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora 20 minuti
riposo 4 ore 30 minuti
Tempo totale 6 ore 20 minuti

Crème Caramel Cheesecake

di Biagio Barraco
Senza cottura e con una base biscotto elementare da realizzare che puoi farcire come più ti piace, per questa Cheesecake ho utilizzato il Crème Caramel per la sua farcitura.
5 da 5 voti

Vota anche tu questa ricetta!

Commenta! Pin Ricetta Stampa ricetta
PortataPasticceria e Dessert
DifficoltàBassa
Porzioni 8 persone
Calorie a porzione 425 kcal

I dati sono forniti al solo scopo informativo e non sostituiscono la consultazione di un medico o di un professionista qualificato. In particolare: il dato delle calorie non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori indicati sono puramente indicativi; si prega di consultare le etichette degli alimenti per informazioni su allergeni e intolleranze.

Ingredienti

Per la base.
Per la farcitura.
Per il caramello

Istruzioni

Realizzare la base.

  • Frulla nel mixer i biscotti digestive (devono essere polverizzati). Sciogli la margarina mettendola in microonde per 60 secondi a massima potenza, e uniscila ai biscotti, quindi mixali insieme. La margarina deve amalgamarsi uniformemente con i biscotti.
    Aggiungi le gocce di cioccolato e amalgama il composto con un cucchiaio.
  • Distribuisci il composto sul fondo di una teglia per dolci apribile da 22 cm di diametro. Questo va rivestito di carta forno!
    Compatta il composto con un cucchiaio facendo in modo che abbia spessore uniforme, puoi usare il fondo di un bicchiere per pressare il composto. Metti la teglia in freezer per almeno 30 minuti.

Realizzare la farcitura di crème caramel

  • Porta a bollore il latte in un pentolino e dopo qualche minuto metti la bacca di vaniglia incisa per la sua lunghezza, tanto da riuscire a vedere il suo interno.
    Spegni e lascia riposare il tutto per 15 minuti.
  • Intanto in una ciotola abbastanza grande unisci le uova con lo zucchero e lavora il tutto con una frusta energicamente fino ad ottenere una crema delicata.
    Unisci alla crema ottenuta il latte tiepido a filo continuando a mescolare.
  • Filtra il composto di uova e latte con un colino stretto e mettilo in una ciotola di dimensioni che possa per cuocerlo a bagnomaria in una pentola poco più grande.
  • Ci vorrà circa un’ora per far sì che la crema cominci ad addensarsi. A questo punto toglila dal fuoco e versa il composto nella teglia con la base preparata in precedenza.
  • Lascia intiepidire e poi metti in frigo per almeno 4 ore.

Realizzare la guarnizione di caramello.

  • Poco prima di tirar via la torta dal frigo passa alla preparazione del caramello. Unisci lo zucchero e l'acqua in un pentolino e metti a fiamma bassa. Senza toccarlo, lascia cuocere il composto di acqua e zucchero fin quando non si colorisce.
  • Una volta pronto versa il caramello sulla torta e stendilo con una spatola molto rapidamente.

Avviso ai lettori.

Se ti è piaciuto questo articolo e ritieni il nostro blog interessante, aiutaci a mantenerlo con una piccola donazione. La nostra unica forza sono i lettori come te. Il tuo sostegno è importante per noi, effettua qui una donazione con paypal!

1 commento su “Crème Caramel Cheesecake”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto