Costolette di agnello alla brace con salsa verde

Un classico della cucina italiana, immancabile nelle grigliate primaverili e di inizio estate.

0
264
Costolette d'agnello alla brace con salsa verde
Tempo di lettura: 1 minuti circa

Le costolette di agnello alla brace, o al forno, sono un classico della tradizione di Pasqua, ma questo taglio saporito e tenero è adatto anche alle grigliate estive, un “rito” da celebrare in compagnia di amici e parenti.

Costolette d'agnello alla brace con salsa verde

Costolette di agnello alla brace con salsa verde

Per cucinare l’agnello alla griglia o sull BBQ le ricette sono tantissime, quella che ti propongo qui è facile, gustosa e sfiziosa, l’ideale se vuoi stupire i tuoi invitati. Per accompagnare queste prelibate costolette alla brace, ho preparato una deliziosa salsa verde a base di menta e finocchietto appena colti, un pezzetto di radice di zenzero, una manciata di capperi, zucchero di canna, aceto di mele e dell’ottimo olio extravergine d’oliva. La salsa è il vero plus di questo piatto abbastanza semplice da preparare.

Le costolette d’agnello con salsa verde si possono preparare anche nel forno di casa, basta cuocerle a 200°C.

Costolette d'agnello alla brace con salsa verde

La marinatura è il vero segreto.

Le costolette di agnello alla brace aggiungono, alla bontà e alla tenerezza della carne, il gusto caratteristico della cottura a fuoco vivo. Per esaltarne il sapore, uno dei “trucchi” è quello marinare la carne con gli ingredienti giusti. Occorre lasciar insaporire le costolette per almeno un’ora, prima di procedere con la cottura.

Inkbird IBT-2X Termometro Digitale Bluetooth

Inkbird IBT-2X è il primo termometro wireless intelligente per cuocere nel barbecue o nel forno. Insieme all'app Inkbird BBBGO, ti aiuterà a cucinare la più succosa bistecca, pollo, tacchino, pesce o altre carni perfettamente ogni volta per ogni occasione.

Scopri di piùInkbird IBT-2X

Costolette di agnello alla brace con salsa verde

di Biagio Barraco
5 da 1 voto
Un classico della cucina italiana, immancabile nelle grigliate primaverili e di inizio estate.
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 12 minuti
Marinatura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 32 minuti
Stagione
Difficoltà

€ 25,00


Porzioni: 4 persone
Calorie per porzione 616 kcal

Ingredienti

Per la marinata

Per la salsa verde

Istruzioni

  • Per preparare le costolette d’agnello dovrai partire dalla marinatura mescolando insieme gli ingredienti necessari, ma prima di cominciare metti a dissalare i capperi che tiserviranno per la salsa verde.
    Metti in un recipiente gli ingredienti della marinata avendo cura di macinare le spezie e di tritare le erbe e la radice di zenzero.
    Poni le costolette nel recipiente con la marinata, mescola per bene e chiudi il contenitore con una pellicola alimentare. Lascia riposare le costolette per almeno 60 minuti in frigorifero.
    Intanto che attendi che la carne sia pronta per essere cotta puoi accendere la brace e occuparti della salsa.
  • Realizzare la salsa è molto semplice basta passare al mixer le erbe ben lavate insieme agli altri ingredienti previsti.
  • Trascorso il tempo della marinatura, puoi cuocere le costolette sul fuoco. Stai attento, la cottura alla brace è rapida, 5 minuti per lato saranno sufficienti per cuocere la carne di agnello in modo ottimale, senza bruciarla e farla seccare. Le costolette di agnello sono magre e sottili e non necessitano di una cottura prolungata.
  • Aggiungi il sale solo a fine cottura e servi le costolette caldissime con abbondante salsa verde e un contorno a tua scelta.

Valori Nutrizionali

Serving: 300gCalorie: 616kcal (31%)Carboidrati: 11g (4%)Proteine: 60g (120%)Grassi Totali: 34g (52%)Grassi saturi: 12g (60%)Grassi polinsaturi: 28gGrassi monoinsaturi: 17gColesterolo: 198mg (66%)Sodio: 244mg (10%)Potassio: 31mg (1%)Zucchero: 10g (11%)

Sul barbecue.

Il nome Barbecue deriva dal termine in lingua arawak delle Antille barbicú. Questo si riferiva ad una griglia di legna verde posta sopra braci ardenti collocate in una fossa. Gli Spagnoli con la conquista delle Antille trasformarono il termine in barbacoa e lo utilizzarono per descrivere il sistema di cottura dei cibi all’interno di una fossa scavata nel terreno.

Oggi il BBQ è uno strumento di cottura estremamente versatile che regala molte soddisfazioni ai suoi utilizzatori.

Ricette per il Grill e il BBQ

Pensa al tuo benessere ed a quello del pianeta, mangia sano e difendi la natura!

Ricorda, per un consumo sostenibile è preferibile mangiare meno carne, scegliendola tra quella la cui filiera è controllata e garantita e dove gli animali sono trattati con rispetto. Riduci il consumo settimanale di carne e acquistala responsabilmente.

Grazie per aver visitato il mio blog. Che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? 

Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.