Conchiglie ripiene al forno






La pasta ripiena al forno è una preparazione che abitualmente si prepara con i tradizionali cannelloni, ma altri formati di pasta si possono prestare per preparazioni gustose e di effetto.

Conchiglie ripiene al forno

Le conchiglie ripiene di ragù sono un alternativa alla tradizionale pasta al forno ripiena nel classico formato dei cannelloni.

Il formato gigante delle conchiglie è una pasta di grano duro che ben si presta per essere riempita di golosi ripieni, dal più classico ragù a preparazioni più elaborate a base anche di funghi e verdure.

Cucinare suppone una testa leggera, uno spirito generoso e un cuore largo.

PAUL GAUGUIN

Le conchiglie ripiene di questa ricetta sono farcite, come tradizione siciliana vuole, da un ragù a base di carne di vitello, salsa di pomodoro e piselli. Se vuoi puoi provare altre alternative, ma la salsa besciamella che guarnisce la preparazione è un condimento irrinunciabile.

Conchiglie ripiene al forno

Conchiglie ripiene al forno

La pasta ripiena al forno è una preparazione che abitualmente si prepara con i tradizionali cannelloni, ma altri formati di pasta si possono prestare per preparazioni gustose e di effetto.
5 da 3 voti
Preparazione: 1 ora
Cottura: 2 ore
Tempo totale: 3 ore
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: conchiglie ripiene al forno, pasta al forno
Difficoltà: media
Porzioni: 4 persone
Calorie: 600kcal
Costo approssimativo: € 8,00

Ingredienti

Per il ragù

Istruzioni

Preparazione del Ragù.

  • Prepara il ragù cominciando da un soffritto di cipolla, sedano e carote in olio extravergine d’oliva. Ti consiglio di tritare gli ortaggi nel mixer per avere tutto molto sottile.
  • Aggiungi un pizzico di sale al soffritto e quando comincia sfrigolare unisci la carne macinata. Sgrana bene la carne con un cucchiaio di legno e rimesta per dieci minuti insieme al fondo del soffritto in modo che si colori per bene.
  • Sfuma con il vino bianco ed appena l’alcol sarà evaporato aggiungi un altro pizzico di sale e un po’ di pepe, quindi la passata di pomodoro. Mescola per bene e lascia cuocere a fuoco basso per venti minuti.
  • Trascorso questo tempo puoi aggiungere i piselli. Quindi continua la cottura sempre a fiamma bassa per altri quaranta minuti.

Preparazione della besciamella.

  • Intanto che continua a cuocere il ragù puoi preparare la salsa besciamella come indicato nella ricetta che trovi in questa pagina.

Preparazione della pasta.

  • Cuoci la pasta in acqua ben bollente e salata per un terzo del suo tempo di cottura. Poi scolala per bene e comincia, conchiglia per conchiglia, a riempirla di ragù. Quindi sistema i pezzi in una pirofila dove avrai messo un cucchiaio di besciamella alla base.
  • Completa la teglia con uno strato spesso di besciamella e un velo di parmigiano grattugiato.
  • Metti in forno ventilato, preriscaldato a 180°C, per quaranta minuti, cioè fino a quando non si forma una bella crosta dorata. Lascia riposare dieci minuti prima di servire.
    Conchiglie ripiene al forno
Avvertenze per i celiaci. Avvertenze per i celiaci.
Se sei celiaco, prepara la salsa besciamella con della farina di riso al posto della comune farina di grano. Naturalmente dovrai adoperare un tipo di pasta specificatamente gluten free!

Beviamoci su.

Per accompagnare la pasta al forno è preferibile un rosso di grado alcolico sostenuto per “asciugare la grassezza del piatto” e di
acidità evidente per rinfrescare il palato.

Un buon nero d’avola ad esempio!

Consigliatissimo il Nero di Lupo di COS

2 commenti su “Conchiglie ripiene al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *