Conchiglie ripiene al forno

Post simili a questo

Tonnarelli alla busara

I Tonnarelli alla busara è un primo piatto di pasta condita con una zuppa di crostacei, tradizionale della cucina triestina. La "busara" è una preparazione in umido poco brodosa che si prepara principalmente con gli scampi.

Mattonella palermitana

La mattonella palermitana è forse la meno conosciuta delle celebrità dello street food panormita. Se arancina, pane e panelle e sfincionello si contendono il primato, ti assicuro che questo delizioso street food non è da meno.

Lo strudel di mele e pere

Lo strudel di mele, conosciuto come Apfelstrudel è un dolce tipico della tradizione...

Crastuna agghia e muddica

Crastuna agghia e muddica, ovvero chiocciole aglio e pangrattato è un piatto che preparava mio suocero. Credo che, come quella del cous cous di lumache, è questa una ricetta tradizionale marsalese o comunque del trapanese, anche se non sono riuscito a trovare nessun riscontro a riguardo. Può darsi che sia una ricetta di cui si è perduta la memoria, visto che da quello che il suocero raccontava, il piatto lo preparava anche sua mamma, come lui marsalese DOC.

Ultimi articoli

Condividi

Le conchiglie ripiene di ragù sono un alternativa alla tradizionale pasta al forno ripiena nel classico formato dei cannelloni. Il formato gigante delle conchiglie è una pasta di grano duro che ben si presta per essere riempita di golosi ripieni, dal più classico ragù a preparazioni più elaborate a base anche di funghi e verdure.

Le conchiglie ripiene di questa ricetta sono farcite, come tradizione siciliana vuole, da un ragù a base di carne di vitello, salsa di pomodoro e piselli. Se vuoi puoi provare altre alternative, ma la salsa besciamella che guarnisce la preparazione è un condimento irrinunciabile.

Conchiglie ripiene al forno

Conchiglie ripiene al forno

Biagio Barraco
La pasta ripiena al forno è una preparazione che abitualmente si prepara con i tradizionali cannelloni, ma altri formati di pasta si possono prestare per preparazioni gustose e di effetto.
5 da 4 voti
Preparazione 1 ora
Cottura 2 ore
Tempo totale 3 ore
PREPARAZIONE Media Difficoltà
Ingredienti per4 persone
Primo piatto

Ingredienti

Per il ragù

Strumenti necessari

Istruzioni

Preparazione del Ragù.

  • Prepara il ragù cominciando da un soffritto di cipolla, sedano e carote in olio extravergine d’oliva. Ti consiglio di tritare gli ortaggi nel mixer per avere tutto molto sottile.
  • Aggiungi un pizzico di sale al soffritto e quando comincia sfrigolare unisci la carne macinata. Sgrana bene la carne con un cucchiaio di legno e rimesta per dieci minuti insieme al fondo del soffritto in modo che si colori per bene.
  • Sfuma con il vino bianco ed appena l’alcol sarà evaporato aggiungi un altro pizzico di sale e un po’ di pepe, quindi la passata di pomodoro. Mescola per bene e lascia cuocere a fuoco basso per venti minuti.
  • Trascorso questo tempo puoi aggiungere i piselli. Quindi continua la cottura sempre a fiamma bassa per altri quaranta minuti.

Preparazione della besciamella.

  • Intanto che continua a cuocere il ragù puoi preparare la salsa besciamella come indicato nella ricetta che trovi in questa pagina.

Preparazione della pasta.

  • Cuoci la pasta in acqua ben bollente e salata per un terzo del suo tempo di cottura. Poi scolala per bene e comincia, conchiglia per conchiglia, a riempirla di ragù. Quindi sistema i pezzi in una pirofila dove avrai messo un cucchiaio di besciamella alla base.
  • Completa la teglia con uno strato spesso di besciamella e un velo di parmigiano grattugiato.
  • Metti in forno ventilato, preriscaldato a 180°C, per quaranta minuti, cioè fino a quando non si forma una bella crosta dorata. Lascia riposare dieci minuti prima di servire.
    Conchiglie ripiene al forno

Valori Nutrizionali

Calorie: 600kcal
Keyword pasta al forno
Ti è piaciuta questa ricetta?Dai un voto e scrivi nei commenti cosa ne pensi!

Cerchi una versione dal ripieno curioso? Guarda questa ricetta!

Grazie per aver visitato questo blog, che ne pensi dare un voto alla ricetta che hai appena letto? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Le ricette più commentate

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Vota questa ricetta!




Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti