Chiacchiere in giardino

Chiacchiere in giardino, questo è lo spiritoso e azzeccato nome che la nostra amica Giovanna Bascio ha dato a questa specialissima versione “floreale” delle chiacchiere di carnevale. Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al […]

Chiacchiere in giardino, questo è lo spiritoso e azzeccato nome che la nostra amica Giovanna Bascio ha dato a questa specialissima versione “floreale” delle chiacchiere di carnevale.

Questo post contiene link di affiliazione Amazon. Quando acquisti un prodotto utilizzando i link in qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. Ciò contribuisce al mantenimento di questo blog senza costare nulla in più per te. Grazie in anticipo!

Elegantissime e coloratissime le chiacchiere in giardino sono un dolce carnevalesco che ti permetterà di dare sfogo alla tua fantasia.

Con l’ormai collaudatissimo impasto delle chiacchiere di carnevale vegan ok puoi creare coloratissime decorazioni floreali, bastano un paio di colori alimentari e i tagliapasta giusti.

Non è tutto! La vera sorpresa di queste chiacchiere è il particolare sapore dato dal limoncello aggiunto nell’impasto.

chiacchiere in giardino

Che dire di più, belle e buone queste chiacchiere!

Preparazione 40 minuti
Cottura 15 minuti
Riposo 2 ore
Tempo totale 2 ore 55 minuti

Chiacchiere in giardino

di Giovanna Bascio
Una ricetta speciale per la festa più pazza e colorata dell'anno.
5 da 4 voti

Vota anche tu questa ricetta!

PortataPasticceria e Dessert
DifficoltàBassa
Porzioni 4 persone
Calorie a porzione 491 kcal

Il dato delle calorie riportato non è da ritenersi un consiglio alimentare o nutrizionale, i valori sono puramente indicativi.

Stampa ricetta Pin Ricetta Commenta!

Ingredienti

Attenzione agli allergeni presenti.

Istruzioni

  • Metti le farine nella ciotola della planetaria, aggiungi l’olio e incorporalo alle farine, poi aggiungi il vino, il liquore, l’aceto e un pizzico di sale. Impasta il tutto molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Ricordati di aggiungere il colorante poco alla volta fino al raggiungimento della tonalità desiderata.
    Chiudi l’impasto formato a palla con una pellicola e lascialo riposare in frigo per due ore. Trascorso il tempo, prendi dei pezzi di impasto e con l’aiuto della sfogliatrice per pasta tira delle sfoglie sottili ma non troppo.
  • Ritaglia con l'apposito tagliapasta i petali nei colori che preferisci.
  • Arrotola la pasta ritagliata a forma di rosetta come nella foto. Per creare varietà utilizza anche altre forme da assemblare a tuo piacere.
  • Friggi i fiori in olio caldo a 160°C maneggiandoli con delicatezza per non farli scomporre.
  • Lascia scolare le chiacchiere sulla carta da fritti, quindi cospargile con zucchero a velo o decorale con gli zuccherini colorati.

1 commento su “Chiacchiere in giardino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto