Il prosciutto e melone è uno dei grandi classici della cucina estiva, una stagione nella quale almeno una volta si prepara e si mangia un bel piatto di questo fresco e gustoso antipasto. La preparazione di una cheesecake salata è l’occasione per una versione diversa di questo piatto.

Cheesecake salata di Prosciutto e Melone

Per preparare questo antipasto classico non ci vuole certo la ricetta, basta solo qualche idea originale per realizzare una portata perfetta anche per occasioni formali.

Si possono fare delle palline di melone da servire in un bicchiere insieme a delle fettine di prosciutto crudo e qualche foglia di rucola. Oppure si possono realizzare dei cestini col melone tagliato a metà e riempirlo di fettine di prosciutto arrotolato in dolci fettine di cantalupo.

E ancora, dei fantasiosi spiedini di melone cantalupo, melone bianco e prosciutto crudo, o dei mini spiedini per una versione finger food. Le idee sono tantissime, ma se vuoi proprio esagerare prepara una deliziosa cheesecake salata per rielaborare questo antipasto classico.

Prosciutto e Melone
Foto di ChrisHumphrey da Pixabay
Sulla cheesecake.

La cheesecake è una torta tipica della pasticceria anglo-americana, uno dei dolci più conosciuti e amati in tutto il mondo. Ne esistono infinite varianti, cotte e non, dolci o salate, con o senza glassatura, ma tutte hanno in comune una base di biscotti secchi sbriciolati e burro, una farcitura di crema al formaggio e una copertura a piacere.

La più famosa di queste, la New York Cheesecake, nacque per commercializzare un particolare formaggio spalmabile, il Philadelphia invenzione del 1872 del produttore lattiero-caseario James L. Kraft. Tuttavia la storia della cheesecake è ben più antica, le sue origini affondano addirittura nella cultura antica mediterranea.

Cheesecake salata di Prosciutto e Melone, come è fatta?

L’idea mi è venuta mentre stavo preparando una cheesecake dolce con il melone cantalupo, sentendone il profumo lo associai immediatamente al gustoso prosciutto crudo quindi ne elaborai mentalmente la ricetta e adesso eccola qui!

La base della cheesecake l’ho fatta con dei crackers di riso così da poter rendere la pietanza gluten free. Per preparare la mousse di prosciutto ho dovuto impiegare del prosciutto cotto, poiché il prosciutto crudo male si prestava ad ottenere una crema omogenea e dalla giusta sapidità.

Avrei potuto usare il prosciutto crudo per la guarnizione, ma ho preferito dei pistacchi salati caramellati. Lo spesso top è invece una gelatina di melone ottenuta dalla centrifuga del frutto.

Cheesecake salata di Prosciutto e Melone

Biagio Barraco
Il classico antipasto riproposto in versione cheesecake salata gluten free.
Gluten Free
5 da 1 voto
Preparazione 1 ora
riposo 4 ore
Tempo totale 5 ore
zero cottura
PREPARAZIONE Facile
STAGIONE MIGLIORE estate
Ingredienti per8 persone
Antipasti a base di pasta e pane

Ingredienti

per la base

  • 300 g crackers di riso senza glutine
  • 100 g burro

per la mousse di prosciutto

per il top di frutta e la guarnizione

Istruzioni

  • Passa al mixer i crackers, aggiungi al trito il burro fuso e impasta il tutto.
  • Distribuisci l'impasto sul fondo dello stampo e battilo fino ad uniformare lo spessore e a rendere la base liscia. Trasferisci lo stampo in freezer.
    Passa al mixer il prosciutto tagliato a pezzi grossolani, quindi compi una prima macinazione e incorpora la ricotta poco alla volta, azionando il mixer ad intermittenza.
  • Quando avrai ottenuto un composto soffice aggiungi a questo il formaggio e la paprika. Amalgama gli ingredienti usando una frusta per agevolare questa operazione.
  • Metti la gelatina a idratarsi in poca acqua, quindi strizzala e aggiungila al latte scaldato a 95°C. Mescola per sciogliere la gelatina in modo uniforme, quindi lasciala intiepidire. Aggiungi il latte con la gelatina al composto di latticini e prosciutto e amalgama bene gli ingredienti con una frusta.
  • Una volta preparata la mousse di prosciutto, prendi lo stampo dal freezer e versavi dentro il composto. Batti un po' lo stampo per fare uscire l'eventuale aria che si forma all'interno, quindi riponi in freezer e lascia riposare almeno 1 ora.
    Trascorso questo tempo occupati del top. Passa alla centrifuga il melone ridotto a pezzi e privato della buccia fino ad ottenere circa 300 ml di liquido.
    A parte lascia idratare la gelatina con un po' d'acqua, strizzala e aggiungila al centrifugato, se occorre aggiungi un cucchiaio di zucchero. Fai sciogliere la gelatina, quindi tira via dal freezer la cheesecake e versa sopra di essa il top di melone. Metti in freezer e attendi 30 minuti che si solidifichi.
  • In un pentolino metti i pistacchi salati insiemi ad un po' di zucchero e un cucchiaio di acqua, a fuoco basso attendi che si caramellizzino. Quando i pistacchi saranno freddi guarnisci con essi il top della cheesecake. Lascia in frigo fino al momento di sformare la torta e servirla.
Allergeni presenti
Frutta a guscio
Latticini

Valori Nutrizionali

Serving: 170gCalorie: 440kcalCarboidrati: 35gProteine: 9gGrassi Totali: 29gSodio: 199mgZucchero: 12g
Keyword cheesecake salata
Ti è piaciuta questa ricetta?Dai un voto e scrivi nei commenti cosa ne pensi!

Biagio Barraco

Arredatore e blogger con la passione per la cucina.

Potrebbe piacerti anche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta!




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.