Bigoli al corallo verde con i granchi

Dalla un piatto ... !

TAG>>

Bigoli al corallo verde con i granchi è un piatto goloso per chi ama i crostacei! Fa parte di quei piatti venuti fuori per caso, “inventato” in occasione di un pranzo estivo improvvisato, mettendo insieme quello che avevo a disposizione.

corallo verde con granchi

Tempo di lettura: circa 1 min.


Il pesto mi era avanzato giorni prima, l’avevo preparato come si fa dalle mie parti: basilico, aglio rosso di Nubia, un po’ d’olio extravergine d’oliva e tante mandorle fresche (la ricetta qui!).

Non solo granchi.

Il pesce era quello che normalmente durante il periodo estivo si trova in pescheria. Si possono utilizzare ogni tipo di crostacei: gambero rosso, astici, aragoste, granseole, canocchie, ma niente molluschi. Io ho impiegato degli scampi e degli ottimi granchi melograno.

Mentre per le uova di pesce che conferiscono al piatto un “aspetto” invitante, ho utilizzato quelle di Pesce San Pietro, ma si può usare anche della bottarga di tonno.

granchi melograno

Per i bigoli al corallo verde ci vogliono i bigoli 😉 . Questi sono secondo me sono “insostituibili”, perfetti per questo condimento grazie alla loro caratteristica ruvidezza che trattiene bene il condimento.

Bigoli al corallo verde con i granchi

5 da 8 voti
Bigoli al corallo verde è un piatto goloso per chi ama i crostacei! Fa parte di quei piatti venuti fuori per caso. L’ho “inventato” in occasione di un pranzo estivo improvvisato, mettendo insieme quello che avevo a disposizione.
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Keyword bigoli ai crostacei, bigoli corallo verde con i granchi
Difficoltà facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 320kcal

Utensili consigliati

Ingredienti

Istruzioni

  • Sbollenta prima di tutto le uova di pesce in acqua salata, lasciale freddare e privali della sacca che li contiene.
  • In una larga padella fai rosolare a fiamma bassa un trito finissimo di cipolla e aglio. Quando il soffritto si colora appena aggiungi gli scampi interi e i granchi spaccati in due. Fai rosolare per bene, quindi aggiungi le uova di pesce.
  • Sfuma col vino bianco e quando è evaporato, aggiungi i pomodori sminuzzati. Quindi aggiusta di sale e lascia cuocere ancora per qualche minuto. Aggiungi il pesto solo alla fine e rimesta il tutto rapidamente. 
  • Metti a lessare in acqua salata i “bigoli”. Tirali fuori a metà cottura, scolali per bene e tieni un po’ d’acqua di cottura da parte.
  • Aggiungi la pasta al condimento e continua la sua cottura in padella. Se il fondo della salsa si è asciugato troppo aggiungi un po’ di acqua della pasta
  • Quando assume una consistenza “cremosa” la pasta sarà cotta. Prima di servire cospargi con poco pepe bianco macinato fresco.
Pin it! Commenta questa ricetta e non dimenticarti di votare!

Ricetta aggiornata il 2019-10-22 10:02:47

Pasta senza glutine.

La ricetta può essere modificata facilmente sostituendo la normale pasta di grano duro con quella specifica senza glutine. Se hai voglia e tempo puoi preparare da te la pasta fresca che desideri, anche senza uova. Basta seguire i consigli che puoi leggere in questa ricetta.

Dai un occhiata alla mia cantina!


Post originale scritto il2019-05-08 16:29:27 da Biagio Barraco.

Su di me ...

Arredatore e blogger con la passione per la cucina. Siciliano, estroverso, creativo, ironico e curioso, amo la cucina tradizionale e casalinga, ma mi piace anche sperimentare la cucina di altre culture.

Conosciamoci meglio …

Ho notato che hai visitato più volte questa pagina e voglio ringraziarti per l'interesse dimostrato. A proposito, che ne pensi dare un voto a questa ricetta? Farlo è molto semplice basta cliccare sulle stelline che trovi nella scheda della ricetta, oppure dentro i commenti in fondo alla pagina. Usali pure per esprimere un giudizio su quello che hai letto, oppure per chiedere maggiori dettagli sulla ricetta.

Licenza di utilizzo, diritti di proprietà dei contenuti di questo blog e divieti di utilizzo.

è espressamente fatto divieto di:

4 commenti su “Bigoli al corallo verde con i granchi”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.